Rassegna Stampa

Gazzetta – Gattuso ha un merito, peccato che non allenerà più il Napoli

Gennaro Gattuso non sarà più l'allenatore del Napoli nella prossima stagione, ma Gazzetta esalta il lavoro del tecnico calabrese

Gennaro Gattuso non sarà più l’allenatore del Napoli nella prossima stagione, ma Gazzetta esalta il lavoro del tecnico calabrese.

Il Napoli batte la Sampdoria per 2-0 con due bellissimi gol ed un gioco gradevole. Da quando Gattuso ha la rosa quasi al completo (per Ghoulam stagione finita ndr), la squadra sta rendendo molto meglio. Nonostante tutto il rapporto con la SSCN di Aurelio De Laurentiis è compromesso ed i segnali per un riavvicinamento non ci sono. Il rinnovo di Gennaro Gattuso è utopia, anche perché il tecnico non ha gradito il trattamento ricevuto nei momenti di difficoltà. Gli animi si sono rasserenati ma la frattura appare insanabile. Il Napoli si è rinchiuso in un silenzio stampa che sa di scaramantico, ma che comunque non fa capire bene com’è il clima all’interno dello spogliatoio.

Il record di Gattuso

Intanto Gattuso ed il Napoli stanno cercando di raggiungere l’obiettivo Champions League in una stagione che può essere quella dei rimpianti. Gazzetta dello Sport mette in evidenza un merito del tecnico in questo campionato e scrive:

Questa volta gli episodi non hanno cambiato il volto della partita, ma il rischio c’è stato ed è un tema che a Castelvolturno dovranno analizzare in vista della prossima stagione. È lì, nella testa, che va fatto il salto di qualità. Ed è un peccato che alla guida non ci sarà più Gattuso, almeno così sembra. Se il Napoli è insieme al Manchester City l’unica squadra dei cinque top-campionati europei ad aver portato almeno 6 giocatori a quota 5 reti, il merito è soprattutto del tecnico che ha saputo dare un’impronta di gioco chiara e definita.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.