Social

Dazn-Mentana ed i furbetti del pezzotto, polemica sul web

Il giornalista ha scritto sui social il suo pensiero

Dazn sta decidendo di bloccare l’utilizzo multiplo degli account, anche il giornalista Enrico Mentana ha commentato la notizia. Il direttore del Tg di La 7 è stato uno dei primi, attraverso il portale Open, a riprendere la notizia lanciata dal Sole 24 Ore su Dazn. La società che detiene i diritti della Serie A vuole mettere fine alla concurrency, ovvero la possibilità di guardare da più dispositivi utilizzando un unico account Dazn. Secondo le prime notizie pare che questa mossa venga messa in campo per combattere la pirateria. Questa sera Enrico Mentana parlando di Dazn, ha voluto contestare alcune illazioni fatte sul web ed ha scritto:

Fatemi capire: questa mattina qui si è data la notizia, lanciata per primo dal Sole 24 Ore, che Dazn ha pronto lo stop al multiuso nei suoi abbonamenti per combattere la pirateria. Notizia presumibilmente vera, sia nelle intenzioni sia nelle motivazioni, tanto che di fronte alle proteste di molti abbonati non c’è stata alcuna smentita. Qualche bello spirito però ha ritenuto di associare me alla protesta, come se entrassi in qualche modo nelle scelte di Dazn o le avessi da qualche parte condivise o apprezzate. Ecco, con molta calma e una spruzzata di fair play vedano costoro di andare a schiamazzare ben lontano da qui, o si facciano un bel corso di recupero di lingua italiana. Quando Dazn ufficializzerà le sue scelte e le relative motivazioni dirò la mia.

Intanto nel pomeriggio sulla questione Dazn è intervenuto il Codacons, che ha sottolineato come questa mossa non sia utile per combattere la pirateria.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.