Senza categoriaVarie-Calcio

Cristiano Ronaldo abbatte Cragno: manca il rosso, è uno scandalo assurdo

Cristiano Ronaldo ha commesso un fallo killer su Alessio Cragno portiere del Cagliari, ma Calvarese non lo ha espulso.

Cristiano Ronaldo ha commesso un fallo killer su Alessio Cragno portiere del Cagliari, ma Calvarese non lo ha espulso.

E’ un vero e proprio scandalo quello accaduto a Cagliari nel match con la Juventus. Cristiano Ronaldo abbate (letteralmente) Cragno al minuto 14, il portoghese fa un fallo killer sul portiere del Cagliari ma per Calvarese è solo ammonizione. Nemmeno il Var Chiffi e Galetto fanno cambiare idea al direttore di gara che decreta il solo cartellino giallo per Cristiano Ronaldo. Basta guardare la foto per capire che il fallo è gravissimo e che l’espulsione sarebbe stata la decisione più giusta, ma Calvarese ha deciso di tenere in campo il portoghese.

Proprio Cristiano Ronaldo dopo il flop clamoroso in Champions League, con la Juve eliminata dal Porto, si prende la scena e sigla una tripletta. Eppure Cristiano Ronaldo con quel fallo bruttissimo su Cragno nemmeno doveva restare in campo, invece ha avuto tutto il tempo per mettere a segno anche tre gol che danno tre punti importanti alla Juventus per la rincorsa Champions League. Tante sono state le reazioni su web per il fallo commesso da Ronaldo e par la mancata espulsione. Nessuno riesce a capire come mai Calvarese abbia deciso solo di ammonire Cristiano Ronaldo e non di tirare fuori il cartellino rosso. Le immagini parlano chiaro: Cristiano Ronaldo colpisce a gamba alta il portiere in uscita. I tacchetti del giocatore portoghese finiscono tra il mento ed il collo del portiere avversario, un gesto estremamente pericoloso che poteva costare molto caro a Cragno. Un fallo da rosso, che invece è stato sanzionato solo con una ammonizione.

Qualcuno dovrà spiegare

Il fallo di Cristiano Ronaldo su Cragno è qualcosa di talmente palese che qualcuno dovrà dare qualche spiegazione. Il presidente dell’Aia Trentalange ha aperto alle interviste agli arbitri, ora è il momento di far parlare Calvarese per far capire a tutti cosa hanno visto i suoi occhi, anche perché tutto il resto de mondo ha visto un fallo da cartellino rosso per Cristiano Ronaldo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.