Calciomercato, arresti per corruzione, sta per scoppiare una bomba…

Calciomercato, arresti per corruzione, sta per scoppiare una bomba...

Arresti per corruzione in sede di calciomercato. Da Bruxelles l’inchiesta che sta facendo tremare il mondo del calcio. In manette l’agente di Courtois.



Una vera e propria bomba sta per scoppiare sul calciomercato. Sono infatti in corso perquisizioni tra Belgio, Londra e Monaco e sono state arrestate due persone, tra cui un agente di giocatori nel Principato, in un caso di corruzione nel mondo del calcio aperto a Bruxelles, ha annunciato il procuratore federale belga.

Si parla di accuse gravi come riciclaggio, e sarebbero coinvolti molti agenti di calciatori. Uno dei due arrestati sarebbe Henrotay, agente di Thibaut Courtois, portiere ex Chelsea ora al Real Madrid.

Le manette per lui sono scattate a Montecarlo. L’inchiesta parte in realtà da lontano, dall’acquisto del serbo Mitrovic nel 2015 da parte del Newcastle (era all’Anderlecht).



“Questa seconda ondata di perquisizioni segue la prima operazione, effettuata lo scorso aprile presso la sede della squadra di calcio della RSC Anderlecht e dell’Unione calcistica belga”, ha affermato il procuratore in una nota. “I fatti includono il riciclaggio di denaro e la corruzione privata nel contesto dei trasferimenti di giocatori”