Varie-Calcio

Il calcio si prepara alla rivoluzione: arriva il nuovo “Cartellino Blu”

Novità epocale nel regolamento del calcio: arriva il “cartellino blu”, una svolta che promette di cambiare il volto del gioco.

Si prospetta una clamorosa svolta nel mondo del calcio, con l’annuncio dell’introduzione del “cartellino blu” da parte dell’IFAB, l’istituto indipendente che stabilisce gli standard arbitrali per il calcio a livello mondiale. Questa sanzione, a metà strada tra il classico cartellino giallo e quello rosso, rappresenta un’espulsione temporanea dal campo, con una durata fissata a 10 minuti.

La novità, secondo quanto riportato dal noto tabloid britannico The Telegraph, non sostituirà i tradizionali cartellini, ma si aggiungerà ad essi. In pratica, se un giocatore riceverà un cartellino blu, dovrà lasciare il campo per una breve pausa di ‘riflessione’, dando così una svolta alla partita.

L’IFAB ha specificato che questa nuova sanzione sarà applicata in situazioni specifiche, come proteste eccessive da parte dei giocatori, fallo tattico o comportamenti antisportivi, come ad esempio trattenute ripetute. Se un giocatore accumula due cartellini blu, o riceve un giallo e un blu, verrà automaticamente espulso con il tradizionale cartellino rosso.

L’introduzione del “cartellino blu” sarà discussa ufficialmente nella riunione dell’IFAB del 2 marzo, che avrà luogo a Glasgow, in Scozia. Si prevede che la sperimentazione di questa nuova regola inizierà con la FA Cup, diventando un terreno di sviluppo primario a partire dalla prossima stagione.

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti il calcio Napoli e la cultura napoletana. Napolipiu.com è stato scelto anche dal nuovo servizio di Google News, quindi se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, seguici su Google News.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.