Social

Che schifo! Molestie a Greta Beccaglia: una vergogna senza alibi – VIDEO

Il tutto è accaduto all'esterno dello stadio Castellani dove si giocava Empoli-Fiorentina

Una vergogna assurda, un gesto da condannare, le molestie e Greta Beccaglia sono un gesto di ignoranza senza alcun alibi. Non c’è alcuna giustificazione per quanto accaduto all’esterno dello stadio Castellani, dove si giocava Empoli-Fiorentina. Un tifoso si permette di toccare il fondoschiena alla giornalista, con le immagini che vengono riprese in diretta tv. Non si capisce per quale assurdo motivo quella persona si sia sentita in diritto di fare un gesto del genere nei confronti di Greta Beccaglia. Una molestia vera e propria che non può avere giustificazione alcuna. Un atto da censurare e condannare, perché un gesto del genere può essere compiuto ai danni di altre donne.

Greta Beccaglia – Toscana Tv

La collega una volta sentito il contatto cerca di mantenere l’autocontrollo e dice: “Questo non lo puoi fare“. Eppure quel gesto è una violazione a tutti gli effetti, fisica oltre che morale. Perché una persona sconosciuta si è sentita in diritto di poter compiere quel gesto, credendo magari di restare impunito. Inoltre il tutto è avvenuto proprio durante la giornata di campionato dedicata a combattere la violenza contro le donne. Parole e iniziative che devono essere intensificate, perché si resta basiti quando si vede quello che è accaduto a Greta Beccaglia.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.