ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli, Nandez del Cagliari se sfuma Amrabat. L’uruguaiano vuole i partenopei. Tutti i dettagli

NAPOLI NANDEZ CAGLIARI

Il Napoli su Nandez del Cagliari. gli azzurri seguono il centrocampista uruguaiano come alternativa a Sofyan Amrabat del Verona.

IL NAPOLI VUOLE  NANDEZ DEL CAGLIARI

Il nome nuovo per il calciomercato del Napoli è Nandez del Cagliari. Quella che sembrava una semplice voce di mercato sta nelle ultime ore diventando qualcosa di più. Gli azzurri lavorano sul mercato in maniera perentoria. Giuntoli ha creato un’alleanza con il Verona, dalla quale sono nate le operazioni Rrhamani  e Kumbulla. Con la formazione veneta si discute da mesi per il fortissimo mediano Amrabat.

Il centrocampista del Verona, secondo le ultime indiscrezioni riportate dal portale calciomercato.it resta il primo nome sulla lista del ds Giuntoli.

Il Napoli,  dopo aver trovato l’accordo con l’Hellas Verona per circa 23 milioni di euro, non è riuscito ancora a concludere la trattativa.

Lo stallo è da ricercarsi nella clausola rescissoria da 40/50 milioni di euro che gli agenti del calciatore vorrebbero inserire nel nuovo contratto, ritenuta troppo bassa dai partenopei.

L’OFFERTA DEL NAPOLI PER NANDEZ

Il Napoli, spiega il portale di calciomercato,  ha incassato il si di Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari. Giuntoli lo considera la vera alternativa al calciatore del Verona.

Il Cagliari per cedere, il centrocampista al Napoli, ha sparato però un prezzo decisamente altissimo (circa 40 milioni di euro). I partenopei  potrebbero proporre alla formazione sarda un’operazione in stile Rrahmani, acquisendo ora il cartellino dell’uruguaiano (che ha dato la sua disponibilità) e lasciarlo in prestito fino a giugno in rossoblù

LA SCHEDA DI NANDEZ

Originario di Maldonado, muove calcisticamente i primi passi giocando nelle giovanili di diverse squadre locali, come Atenas, Atlético Fernandino e Ituzaingó.

Nel  2013 viene acquistato dal Peñarol su segnalazione dell’osservatore Alvaro Reguiera. Esordisce con il club di Montevideo nella stagione 2013-2014, divenendo, all’età di 21 anni e 39 giorni, il più giovane capitano della storia del Peñarol.

Nell’agosto 2017 si trasferisce al Boca Juniors in Argentina

Con il Boca vince campionato e supercoppa nazionale, arrivando inoltre in finale di Copa Libertadores, dove la sua squadra esce sconfitta dal doppio confronto con i Millonarios.

Il 9 agosto 2019 viene ufficializzato il suo passaggio al Cagliari: il club rossoblù lo preleva per una cifra complessiva pari a 18 milioni di euro, rendendo Nández l’acquisto più oneroso nella storia cagliaritana.

NAZIONALE

Dopo aver giocato quasi 20 partite con l’Under-20, debutta in Nazionale maggiore il 9 settembre 2015

Dal 2017, viste le buone prestazioni offerte coi club, diviene un perno del centrocampo della Celeste.

Il 2 giugno 2018 viene inserito nella lista dei 23 convocati per i Mondiali di Russia 2018, in cui è titolare del centrocampo della squadra in 4 partite su 5.

L’anno successivo viene invece convocato per la Copa América, e anche questa volta è titolare della squadra.

Archivi