Calcio Napoli

Juventus-Napoli, Auriemma lancia l’allarme

Juventus-Napoli, Raffaele Auriemma lancia l’allarme in vista del big match del 6 gennaio all’Allianz Stadium di Torino.

Dopo il caos della scorsa stagione, Juventus-Napoli torna nel mirino dell’ASL partenopea a causa dell’aumento di contagi Covid nelle fila del club azzurro, che oltre a Fabian Ruiz e Insigne informa che anche Irving Lozano è risultato positivo.

Il giornalista e conduttore sia televisivo che radiofonico, Raffaele Auriemma, ha commentato la notizia relativa a Hirving Lozano, positivo al Covid. Ecco quanto si legge sui social: “In vista della gara in programma il 6 gennaio, si rischia di finire come Juve-Napoli del campionato scorso…”. In quella occasione, in seguito a un provvedimento dell’Asl di Napoli, la compagine all’epoca guidata da Gennaro Gattuso non partì alla volta di Torino. La gara fu poi rinviata.

Auriemma si è poi soffermato sulla questione relativa a Lorenzo Insigne:

“Credo che sia molto complicato che Lorenzo Insigne lasci il Napoli a gennaio. Di società che possono versare una cifra congrua rispetto al valore e all’ingaggio ora non ci sono, sapendo che Insigne si può prendere gratis dall’1 luglio. Il Toronto ha offerto 11 milioni netti all’anno. Certo, a quel punto uscirà dal circuito del calcio che conta, andando a giocare in una realtà che gli serve soprattutto per fare soldi. Lo farei anche io, lo farebbe chiunque. Bene fa Lorenzo se dovesse accettare il Toronto. Ammesso che non ci siano altre realtà che possano chiedere altre prestazioni. In Italia c’è solo l’Inter che ha avanzato un’eventualità per lui.

Dalla Premier però c’è un club che ha prospettato a Insigne un ingaggio, cioè il Newcastle. Ha proposto 7 milioni all’anno al capitano. Di fronte a una proposta che poi dovrebbe diventare del Toronto potrebbe giocare in Canada. Ora però è tutto in ballo. Con il Napoli non si è chiuso, non è detto che non arriveranno altre offerte. Il fatto che lo staff faccia trapelare l’info del Toronto forse è per mettere pressione a qualche altro club europeo”.

Il Napoli, pensa a  Luis Muriel per sostituire Insigne. La notizia viene lanciata da Sport del Sud che cita fonti interne. “Fuochi d’artificio di fine anno, sembrano l’abbiano preparati a Castel Volturno. Il botto principale ha un nome ed un cognome: Luis Muriel“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.