Calcio Napoli e cultura Napoletana

Hamsik: “Non cambierò’ mai squadra, voglio lo scudetto con il Napoli”

«Non cambierò squadra il mio grande sogno è vincere con il Napoli». Lo ha detto  il capitano degli azzurri Marek Hamsik a margine della premiazione per l’ennesimo pallone d’oro slovacco.

lo scrive il corriere dello sport

 “Non cambierò’ mai squadra”

C’è tutto un Mondo, ed è il suo, dal quale non lo strapperanno gli yen, così come non riuscirono né gli euro, né le sterline, eppure quelle erano vagonate. Ma i soldi non sono tutto e le scelte di vita, una volta definite, restano inchiodate alle pareti dell’esistenza di Marek Hamsik:

«Non cambierò’ mai squadra. Non vedo motivi per andare via: io a Napoli sto bene, sono felice, la mia famiglia vuole stare qui e tutto il resto sono speculazioni. Ho rinnovato il contratto nell’estate scorsa, quattro anni più uno di opzione, e ciò vuol dire una sola cosa: che non andrò da nessun’altra parte».

La decima (stagione) è un’emozione palpabile, la sensazione d’essere arrivato su livelli mai toccati prima e le statistiche c’entrano poco: è ciò Hamsik avverte, scrutando in se stesso.

«Sono molto migliorato con Sarri e penso che questo sia il migliore anno della mia carriera».

Per la sesta volta, la quarta consecutiva,  ha vinto il pallone d’oro slovacco:

«E’ un premio per il quale devo una serie di grazie: a mia moglie e ai miei tre splendidi bambini; alla mia famiglia; ai miei compagni di squadra, a Sarri, al club, perché senza di loro non avrei vinto ancora».

Meno cinque da Maradona, vuol dire che la Storia ormai gli appartiene e che in questo macrocosmo ch’è suo Hamsik sta per diventare leggenda:

«Mi piace l’idea di diventare il cannoniere del Napoli di tutti i tempi. Sarebbe un traguardo di notevole importanza. Ho visto Diego a Madrid ed è stato carino, c’è venuto ad incitare nello spogliatoio. Ora prima però devo batterlo e poi eventualmente pensiamo al modo di «È il mio grande sogno.

Sarri? Mi ha aiutato a crescere. Sto andando bene, sono grato a Sarri per avermi completato. Napoli è casa mia e voglio vincere qua»

I gol? « Supero Diego e festeggiamo» «Lo scudetto con il Napoli» hamsik festeggiare, magari con lui» .

LO SCUDETTO

«E’ il mio grande sogno. Io vivo, professionalmente, concentrandomi sul Napoli e sulla Nazionale, per le quali do tutto. Voglio vincere lo scudetto e poi, a quel punto, potrei anche andare in pensione. Sento un amore verso questa città, e ne sono ricambiato in maniera straordinaria: non ho alcun interesse a muovermi. E conto di realizzare questa mia aspirazione».

 

CONSIGLIATI PER TE