Calcio Napoli

Albiol ancora decisivo al Villareal, Manolas non lo ha mai sostituito: ricordate le parole di De Laurentiis?

Il difensore spagnolo ha firmato il rinnovo fino al 2023 con il Sottomarino Giallo

Raul Albiol ha firmato il rinnovo di contratto con il Villareal fino al 2023 a 36 anni viene considerato ancora un elemento valido. Il difensore spagnolo ha militato al Napoli per cinque stagioni diventano un pilastro della difesa dei partenopei. La crescita di Kalidou Koulibaly è dovuta anche alla presenza, precisa e silenziosa, di Albiol che guidava sapientemente la retroguardia. Un giocatore magari non spettacola, ma sempre preciso e puntuale. Nella stagione 2019/20 Albiol ha detto addio al Napoli trasferendosi in Spagna. Al Villareal ha vinto una Europa League, segnando anche un rigore in finale. Nei giorni scorsi Albiol ha firmato il rinnovo del contratto con il club spagnolo che lo ritiene un elemento ancora molto valido.

Eppure quando andò via da Napoli le parole di De Laurentiis per Albiol furono tutt’altro che gentili. Il difensore aveva 34 anni e fu fatto partire per cedere il posto a Manolas: “Con il suo addio siamo alla ricerca di un sostituto. E Manolas può essere un candidato. Se un calciatore arriva all’età di 34 anni, si può cercare di essere riconoscenti e fare uno sforzo economico. Se decide, però, di voler andar via, ci fa soltanto un favore” disse De Laurentiis, molto poco grato a quanto aveva fatto l’ex Real Madrid al Napoli. Manolas in azzurro non ha mai veramente convinto, tanto che con Rrahmani la retroguardia azzurra ha finalmente trovato la sua identità. Il difensore greco ex Roma ha perso il posto da titolare. Nonostante sia ancora un elemento valido resta comunque in secondo piano rispetto a Rrahmani.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.