Varie-Calcio

Video – Tutti gli errori di Calvarese a favore della Juventus

Gerardo Marino ha pubblicato una clip video con gli errori di Calvarese a favore della Juventus nella sfida contro l'Inter

Gianpaolo Calvarese, tutti gli errori a favore della Juventus. Gerardo Marino ha composto una clip video in cui si evidenziano i macroscopici errori dell’arbitro della sezione di Teramo in Juventus-Inter. Errori marchiani veramente difficili da non vedere per un direttore di gara, chiamato a dirigere una partita fondamentale per la corsa Champions League. Alla fine ha vinto la Juventus grazie ad un rigore inesistente fischiato da Calvarese, che non viene richiamato al Var da Irrati. Incredibile come si possa fischiare quel fallo di Perisic ai danni di Cuadrado, dato che è il giocatore della Juventus a colpire quello dell’Inter, così come confermato anche da Del Piero e Costacurta a Sky.

Il rigore concesso alla Juventus da Calvarese

Ma gli errori di Calvarese a a favore della Juventus nella sfida con l’Inter sono stati anche altri. Il primo penalty concesso ai bianconeri sembra almeno generoso. Viene annullato un gol a Lautaro Martinez per per un fallo su Chiellini. L’arbitro punisce una spinta di Lukaku ma dalle immagini è evidente che è Alex Sandro a fare fallo sul compagno di squadra. Ma Calvarese commette un errore anche sull’autogol di Chiellini, con l’arbitro che aveva immediatamente fischiato il fallo a favore della Juventus per una presunta trattenuta sempre di Lukaku. In questo caso è stato il Var a far ritornare sui suoi passi il direttore di gara. C’è poi il rigore concesso per un fallo inventato di Perisic su Cuadrado. Nemmeno il Var Irrati salva Calvarese. Tutto il mondo ha visto che è il giocatore della Juventus a colpire quello dell’Inter, solo gli arbitri di Juventus-Inter, con l’ausilio delle telecamere, hanno visto altro. Magari prima o poi Trentalange li farà parlare e ci spiegheranno.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.