Calcio Napoli e cultura Napoletana

Strinic può partire il Napoli accelera per Mario Rui

Strinic può’ partire il Napoli accelera per Mario Rui. La Roma ha alzato l’offerta al Bordeaux per Ounas, obiettivo inseguito da Giuntoli e Chiavelli.

Scrive Repubblica

Rivoluzione a sinistra

UNA piccola rivoluzione a sinistra. Nel senso di fascia. Potrebbe metterla in atto il Napoli la prossima settimana. Gli attuali interpreti sono Faouzi Ghoulam e Ivan Strinic. Entrambi soddisfano Maurizio Sarri, ma la situazione contrattuale non s’è sbloccata e il diesse Giuntoli si sta guardando intorno. Il franco-algerino è in scadenza nel 2018, così come il croato che ha voglia di andare altrove per giocare di più nella stagione che precede il Mondiale.

Il Napoli accelera per Mario Rui

Ecco perché il club azzurro si sta cautelando e ha scelto Mario Rui, vecchia conoscenza di Maurizio Sarri dai tempi di Empoli. Il 26enne portoghese avrebbe il vantaggio di sapersi integrare subito nei meccanismi del Napoli. La garanzia su un impiego immediato l’ha convinto: il pressing di Giuntoli, del resto, ha avuto effetto. Rui incasserebbe un quinquennale con ingaggio di circa 1,8 milioni di euro, superiore rispetto a quanto percepisce ora alla Roma.

L’investimento consentirebbe al Napoli di valutare con calma la situazione di Ghoulam, finito nel mirino del Liverpool. Il Napoli non è interessato allo scambio con Alberto Moreno e al momento proposte cash non sono arrivate.

 

Mario Giuffredi  conferma l’operazione

Tutto in stand-by, dunque. Tutto ovviamente dipenderà dalle intenzioni del diesse giallorosso Monchi. «Lo incontreremo — spiega l’agente di Rui Mario Giuffredi  — ad inizio settimana e capiremo il da farsi». Il giocatore spingerà per una cessione in modo che il Napoli possa presentare un’offerta di poco inferiore ai 10 milioni di euro e aggiudicarsi così un elemento affidabile che dovrebbe prendere il posto di Strinic nel gioco delle coppie del prossimo campionato. «Il Napoli — continua Giuffredi — lo segue da due anni e ha mostrato nuovamente grande interesse. Questo atteggiamento è piaciuto molto a Mario Rui che sta prendendo in considerazione l’ipotesi».

Forse anche per questo, la Roma ha alzato l’offerta al Bordeaux per Ounas, obiettivo inseguito da circa un mese da Giuntoli e Chiavelli.

 

 

CONSIGLIATI PER TE