Calcio Napoli e cultura Napoletana

Il Napoli di Sarri ammutolisce De Laurentiis

Il Napoli vince e risponde al silenzio stampa imposto da De Laurentiis


Di: Mariana Di Maio

“Alla squadra è mancata la famosa cazzimma napoletana, l’unico che l’ha dimostrata è stato Insigne. Gli altri proprio non c’erano, sono spariti dal campo… Non capisco certe scelte, ogni anno spendo e mi ritroverò a fine stagione con molti giocatori che non avranno mai giocato” queste le parole di De Laurentiis, alla fine della gara di andata contro il Real Madrid.

Parole che hanno infastidito tutto l’ambiente partenopeo (servi a parte): dall’allenatore alla squadra ai tifosi. Tutti contro il presidente De Laurentiis, che prontamente ha imposto il solito e immancabile ‘silenzio stampa’. Ormai un marchio di fabbrica, in casa azzurra.

Oggi dagli spalti al campo è arrivata, in modi diversi, la risposta al patron azzurro: ”Statt zitt!”

Una partita esemplare del Napoli per i primi 45 minuti, tanto che mister Sarri, non ha sentito la mancanza della nicotina. Una squadra, un gruppo, pronta a dimostrare la sua unione, la sua voglia di fare, la sua kazzimma. Dirette e senza peli sulla lingua le parole di Reina attraverso il suo profilo Twitter: ”Grande vittoria e grande gruppo, che da TUTTO sul campo!”

Squadra, allenatore e tifosi hanno fatto quadrato contro il proprio presidente, per il bene COMUNE e non del SINGOLO. Nell’ennesimo momento delicato della stagione, ADL ha fatto l’ennesimo passo falso, questa volta per fortuna gli azzurri non sono crollati e hanno risposto sul campo, come quasi fosse un ammutinamento, al silenzio imposto dal numero uno societario.

Sperando che l’ammutinamento, non frutti soltanto a livello di gioco, ma anche societario, con un passo indietro e le scuse del presidente De Laurentiis. Perchè un buon presidente si vede anche dall’umiltà.

 

Leggi anche:

http://si9js54t.es-02.live-paas.net/lacuto-di-lorenzo-il-timbro-di-marek-e-zielo-chiude-la-storia-che-bissa-la-via-della-gloria/

 

CONSIGLIATI PER TE