CDS, De Laurentiis a Castel Volturno, riunione e burocrazia

Il presidnete torna al centro tecnico

De Laurentiis a Castel Volturno per svolgere alcune pratiche legate al centro tecnico del Napoli. Gli azzurri si sono allenati in vista della sfida con il Sassuolo, alla prima squadra saranno aggregati alcuni ragazzi della Primavera.

De Laurentiis a Castel Volturno

NAPOLI. Giorno libero per tutti. O quasi. Ieri mattina, scrive il Corriere dello sport,in un centro sportivo di Castel Volturno semi-deserto per l’assenza dei calciatori, liberi fino a domani in virtù delle 48 ore di riposo concesse da Sarri dopo la vittoria con il Genoa, è arrivato Aurelio De Laurentiis. Il presidente, in tribuna anche domenica al San Paolo, è stato prima alle prese con una riunione legata al centro sportivo azzurro e poi si è trattenuto nel suo ufficio a sbrigare una serie di impegni di carattere burocratico.

Assenze per la sfida con il Sassuolo

La squadra,  riprenderà invece domani pomeriggio la preparazione, in vista della lontana trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo (31 marzo). La sosta, che tra l’altro sottrae dieci elementi a Sarri, oltre all’infortunato Hamsik, sarà utile a smaltire le tossine e recuperare un po’ di condizione psicofisica: prima e dopo la partita con il Genoa, infatti, il gruppo dei giocatori leggermente acciaccati o affaticati è parso piuttosto nutrito. Problemi di routine, comunque, nulla di grave, fermo restando l’infortunio del capitano. In questo periodo di magra, alla prima squadra saranno aggregati alcuni ragazzi della Primavera.

De Laurentiis contro Alciato: “sei il nemico numero uno del Napoli…”

CONSIGLIATI PER TE