La Nasa vuole conquistare una scoperta del 1852 dell’Osservatorio di Capodimonte

La Nasa vuole conquistare una scoperta del 1852 dell'Osservatorio di Capodimonte

La Nasa vuole conquistare una scoperta del 1852 dell’Osservatorio di Capodimonte. L’asteroide Psyche fu scoperto a Napoli da Annibale de Gasparis.

Di: Francesco Pollasto

Una scoperta del 1852 dell’Osservatorio di Capodimonte

NAPOLI- una della grandi scoperte del regno borbonico nel mirino della Nasa.

Il meteorite Psyche  fu una una scoperta del 1852 dell’Osservatorio di Capodimonte.

Il 17 Marzo del 1852 direttore dell’osservatorio astronomico di Capodimonte Annibale de Gasparis durante una delle sue osservazioni scoprì l’asteroide Psyche.

Annibale De Gasparis
Annibale De Gasparis

De Gasparis   era diventato famoso per aver scoperto nel 1846 uno dei principali asteroidi della fascia del sistema solare a cui voleva dare il nome di Igea borbonica e che gli valse la laurea laurea honoris causa in matematica da parte dell’Università di Napoli.

Ecco tutti i primati di Napoli dal 1735 al 1860

La Nasa vuole conquistare Psyche

Psyche non è un asteroide come gli altri, quello che lo rende totalmente differente è il fatto che in seguito alle collisioni spaziali ha perso tutta la sua “corazza” rivelando  il suo contenuto interno.

L’asteroide infatti possiede risorse interne stimate  in circa 10.000 quadrilioni di dollari, se pensiamo all’intero valore delle risorse del nostro pianeta vale “appena” 74 trilioni di dollari. Ci rendiamo conto che se sfruttato Psyche farebbe saltare l’intero sistema economico mondiale.

La Nasa ha comunicato che una missione, senza uomini a bordo, partirà nel 2023 e arriverà sull’asteroide nel 2030, dove si fermerà per 20 mesi. Lo scopo dell’Agenzia spaziale americana è analizzare le proprietà di Psyche.

L’asteroide Psyche (nelle foto il rendering della missione della Nasa) fu scoperto nel 1852, dall’Osservatorio astronomico di Capodimonte a Napoli, da Annibale de Gasparis.

Resistere alla tentazione di fantasticare su questa enorme ricchezza è impossibile anche per chi è alla guida della missione. “Se riuscissimo ad acchiappare un grosso pezzo di metallo e riportarlo sulla Terra, poi cosa faremmo? – ha affermato Elkins-Tanton, come riporta La Stampa – E se invece decidessimo di portare Psyche sul nostro pianeta, risolvendo per sempre il problema delle risorse metalliche per l’intera umanità?”. In realtà al momento l’uomo non ha i mezzi per “afferrare” un asteroide di queste dimensioni e portarlo sulla Terra. Chissà se prima del 2023, anno in cui partirà la spedizione, qualcuno riuscirà a trovare una soluzione.

DEFINIZIONE

Quadrilione è il numero naturale che in Europa equivale a un bilione di bilioni, cioè un milione alla quarta (1 000 000 000 000 000 000 000 000 o 1024).

Negli Stati Uniti e nel mondo anglosassone in genere trillion equivale a 1000 miliardi (uguale a 1012, ovvero il nostro bilione); mentre in italiano trilione equivale invece a un miliardo di miliardi.

Fonte: il fatto quotidiano, la stampa, wikipedia.

Napoli più © riproduzione riservata