Zoff: “Juve-Napoli? Il campionato dà le misure anche se è tutto aperto. Napoli-Real? Sono fiducioso”

Dino Zoff, storico portiere della Nazionale italiana, ha parlato a Radio Anch’io lo Sport su Radio 1 nel giorno del proprio compleanno:

“Donnarumma, il futuro è suo? Adesso lo vedo anche migliore rispetto a quanto fatto da me in passato. E’ sicuramente aperto a una carriera strepitosa. L’inizio della sua vita da professionista è davvero spettacolare. L’unico consiglio è rimanere utile e cercare di migliorare sempre, soprattutto nella tecnica che qualche portiere si scorda. Da quello che si vede, penso che non corra il rischio di cadere una volta arrivato così in alto. Ovviamente ci vuole fortuna, anche da un punto di vista di infortuni ecc., ma al momento credo che le prospettive di carriera per lui siano altissime. Il futuro di Donnarumma? Io dico che per lui è importante seguire il cuore. Lui non deve pensare a vedere le stelle perché sta già nel firmamento. Penso che sia giusto continuare al Milan e poi tra qualche anno tirerà le sue conclusioni nel caso in cui i rossoneri non dovessero perseguire grandi obiettivi. Juve-Napoli? Il campionato dà le misure anche se è tutto aperto. La Juve è la squadra più forte e pericolosa sia per i giocatori che per il modo di stare in campo. Però è una partita aperta perché gli azzurri sono comunque un’ottima squadra. Napoli-Real Madrid? Sono fiducioso”.

Potrebbe piacerti anche