napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Volantino della curva A contro De Laurentiis: Attacca e offende la città!

Volantino della curva A contro De Laurentiis: Attacca tutti e offende la città! I tifosi non ci stanno e attaccano il Presidente del Napoli. Foto

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Volantino della curva A contro De Laurentiis: Attacca tutti e offende la città! I supporter azzurri rispondono alle ultime esternazioni del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Le sue parole non sono piaciute ai gruppi dei tifo organizzato.

Volantino della curva A contro De Laurentiis

La Curva A attacca un volantino contro De Laurentiis. Parole dure provenienti dalla tifoseria azzurra in risposta alle azioni del patron del Napoli. Le ultime esternazioni del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non sono piaciute ai gruppi Ultras dei tifo organizzato.Il presidente del Napoli, nei giorni scorsi, aveva rilasciato alcune dichiarazioni che avevano fatto molto rumore in un incontro organizzato dal Corriere dello Sport: “Abbiamo lo spaccio della droga dentro gli stadi. Le persone perbene non possono conservare i loro posti”. Parole queste che non sono piaciute al tifo organizzato. La Curva A, in particolare, ha diffuso un volantino contro il presidente.

ADL contestato dalla curva

Questo è il contenuto del volantino: “ADL attacca le Curve, offendendo chi per questa maglia, per questa città, fa sacrifici di ogni genere, sacrifici che chi come lui, abituato a pensare solo al profitto personale, non potrà mai comprendere. Ieri drogati oggi spacciatori?! Certo, non siamo dei santi, ma la Curva è la nostra casa e non la sporchiamo… Anzi la difendiamo. E’ evidente che l’insinuare fatti non supportati da prove serve solo a distogliere l’attenzione dagli ultimi e ormai innumerevoli avvenimenti. ADL ormai fa problemi da anni, non mantenendo mai la parola. I soliti mancati investimenti, che fanno essere ancora una volta in capo perdenti. Se oggi il San Paolo sta avendo un restyling lo si deve all’imminente inizio delle Universiadi della nostra città. Le sue ripetute offese riguardo la storia del nostro club e dei suoi tifosi. Attacca il Comune, attacca il Governo, attacca i giornalisti, attacca il mondo del calcio, attacca noi ultras, attacca tutti, ma crediamo che il bluff sia oramai palese. La verità è che… ADL dovrebbe semplicemente attenersi ai suoi doveri, come un vero presidente di calcio: rispettare la tifoseria, fare investimenti… Al fine di essere finalmente vincenti!”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più