Calcio Napoli e cultura Napoletana

Vinicio: “Scudetto? E’ un parola che non voglio pronunciare. Sono scaramantico come un vero napoletano.”

L'ex tecnico azzurro Luis Vinicio alla Gazzetta dello Sport: "Il mio Napoli era simile a questo di Sarri."

E’ stato il tecnico del Napoli nella stagione 74/75, una squadra per molto tempo sulla bocca di tutti per il bel gioco espresso, che al termine del campionato si classificò seconda alle spalle della Juve. Luis Vinicio parla alla Gazzetta dello Sport del Napoli di Sarri. Ecco quanto dichiarato:

Questo Napoli è molto simile al mio. Arrivammo secondi alle spalle della Juve quell’anno, ma la storia dev’essere riscritta. Scudetto? Guardi io sono scaramantico come un vero napoletano, quella parola nemmeno la voglio nominare, ma credo che il Napoli e la Juve siano le più attrezzate per vincerlo. Siamo ancora agli inizi della stagione, gli azzurri fanno un bellissimo calcio con ottimi interpreti. E oggi hanno pure qualcosa in più della Juve sul piano fisico. Chi fa spettacolo non vince? Non riesco a capire perchè si pensa questo. E’ vero che per vincere ci sono tanti modi, ma uno di questo è imponendo il proprio gioco, e il Napoli lo fa…”

CONSIGLIATI PER TE