Calcio Napoli e cultura Napoletana

sul web juventini attaccano Marchisio per un post sui migranti

Assurdo sul web attaccano Marchisio per un post sui migranti. il centrocampista bianconero oggetto di insulti perché’ commosso dal dramma di queste persone.

Di Fransceco Pollasto

Umanoidi

Leggevo oggi un meraviglioso post del giornalista Gaetano Brunetti che recitava: Abitando sullo stesso marciapiedi del dipartimento di Veterinaria della Federico II, ho visto passare tanti animali, forse più umani dei padroni, volti sorridenti, disperati, sconfortati, sollevati, quante storie mi han raccontato. Pochi istanti fa la più toccante, forse più perché è l’ultima, un signore camminava con una gabbietta, ad ogni passo buttava lo sguardo nella grata e spiava: piccerè, piccerè, gli ho chiesto: cos’è un gatto? Mi ha risposto: sì, ha una patologia rara al cuore e può morire da un momento all’altro, poi è scoppiato a piangere, a dirotto, ho cercato di confortarlo, lui ha aggiunto: ‘a tengo a ‘n anno, ma ‘a voglio bbene come si fosse figliema, sto ‘mpazzenn! L’uomo, negli ultimi tempi, ha rivalutato l’animale. Io sostengo da sempre, che si dovrebbe fare un cambio, chiamiamo umani gli animali e animali gli umani, perché l’umanità che hanno loro, certi umanoidi se la sognano.

sul web attaccano Marchisio

E sono  proprio quelli che Gaetano definisce umanoidi  che hanno dato il meglio di se sotto una foto pubblicata dal centrocampista.

Il calciatore della Juventus ha voluto manifestare la propria sensibilità nei confronti dei migranti e delle centinaia di bambini che trasportati un un viaggio della speranza non sono mai arrivati alla meta . Ma sul web attaccano Marchisio: perché non poteva e non doveva farlo.

Post sui migranti

Ma ecco che gli umanoidi, e mi dispiace dirlo per la maggioranza Juventini, si manifestano con commenti da censura in stile anni 30 sotto al post sui migranti:

«Beh da juventino sfegatato posso dirti una cosa? Con un tuo cazzo di stipendio di un anno potrebbero viverci una marea di famiglie italiane con i genitori che fanno gli operai e rischiano la vita tutti i gg per portare a casa 2 lire e non arrivare a fine mese pur di crescere bene i loro figli ma di che cazzo stiamo parlando? Con te e tutti quelli come te che guadagnano stramiliardi per giocare a pallone. Ok fate sacrifici anche voi ma imparagonabili a quelli delle persone normali..perciò certo discorsi non fanno per voi.. Anche se sono il primo a esultare come un matto quando la juve vince ma perfavore non parliamo di certe cose ..

Pensa alla Champions che è più importante de sti 4 monnezzari inutili ma magari affondano tutti…

Ma io dico prendere un volo no???

Dopo sta cagata di post tolgo il mi piace dalla tua pagina…bye

La speranza di venire a farsi esplodere

Ma parla di calcio e non venire a fare questi post fuori luogo

Se ne devono andare tutti a casa loro,per colpa loro sono ,6 anni che non lavoro e vivo precariamente,mentre loro fanno i nababbi , stanno bene con tutti i confort,e addirittura la sindaco di Torino ha detto che gli darà casa e lavoro,mentre noi siamo disperati».

Troppe parole sono superflue per chiudere mi avvalgo di un aforisma di Samuel Langhorne Clemens.

“Io non domando mai a che razza appartenga un uomo; tutto quel che mi basta sapere è che è un essere umano: non potrebbe essere niente di peggio.”
MARK TWAIN

CONSIGLIATI PER TE