Calcio Napoli e cultura Napoletana

Serie A 2017/18: curiosità sui giocatori, sulle favorite e sulle novità di questa edizione

Serie A 2017/18: curiosità sui giocatori, sulle favorite e sulle novità di questa edizione che dispone della Var.

Serie A 2017/18

Il campionato di Serie A 2017/18 è la prima edizione in cui l’arbitraggio può contare sul supporto tecnologico della VAR, la Video Assistant Referee, anche detta “moviola in campo”, che affianca gli arbitri nelle fasi decisionali più critiche, con la supervisione di due assistenti.

Dopo l’esperimento che sta vedendo la VAR protagonista in questo campionato di calcio, la FIFA ne ha prospettato l’utilizzo anche in occasione dei Mondiali 2018 che avranno luogo in Russia.

Nella Serie A italiana, il definitivo ok all’impiego della VAR è arrivato nel mese di giugno 2017 e, contestualmente, è stato soppresso l’impiego degli addizionali di porta.

Come funziona la tecnologia VAR?

Ne abbiamo già parlato, l’utilizzo della VAR ha due obiettivi: correggere le decisioni errate e segnalare le eventuali sviste o gli episodi di una certa gravità sfuggiti all’occhio dell’arbitro. Il procedimento legato all’utilizzo della VAR prevede le seguenti fasi: l’episodio si verifica, viene analizzato mediante VAR e, dopo l’analisi della moviola, l’arbitro adotterà il relativo provvedimento. In ogni caso, l’arbitro avrà sempre l’ultima parola su qualsiasi decisione.

Novità sullo streaming in diretta

Novità anche sul fronte delle soluzioni per seguire le partite di campionato anche in mobilità. L’operatore di scommesse sportive SNAI ha messo a disposizione lo streaming gratuito per tutti gli utenti registrati al sito e in possesso di un contro gioco SNAI. L’offerta del noto gestore è disponibile per la visione di tutte le partite del palinsesto di Serie A, che possono essere seguite in streaming sia dal portale del bookmaker mediante l’ausilio di un personal computer, sia dal proprio smartphone grazie all’apposita applicazione. In più, considerando che la serie A offre molteplici possibilità di scommessa, si potrà seguire la partita consultando in diretta le quote live studiate e messe a disposizione dall’operatore.

Per seguire le partite della Serie A 2017/18 si può optare anche per la proposta di Sky, che trasmette a pagamento tutte le partite, o di Mediaset che però trasmette solo le partite di campionato disputate dalle squadre più prestigiose.

Quali sono le favorite in lizza in questo campionato di Serie A?

Tra le favorite in lizza nel campionato di Serie A 2017/18 ci sono sicuramente Juventus e Napoli, entrambe autrici di un avvio di stagione esplosivo. Ma, come succede in ogni stagione, non mancano le sorprese, basti guardare all’Atalanta di mister Gasperini, che nella scorsa annata ha stupito tutti conquistando il quarto posto e la qualificazione all’Europa League.

La rosa delle favorite non appare molto ampia, specialmente con il monopolio di Napoli e Juventus.

Il confronto tra le due Big della massima serie si preannuncia a dir poco emozionante, considerando anche la fisionomia totalmente opposta delle due formazioni: i campani sono capaci di un gioco scenografico splendido, sfruttando le qualità in velocità delle tre punte Insigne, Mertens e Callejon, senza dimenticare il grandissmo apporto del capitano Hamsik. I bianconeri provengono invece dalla conquista di 6 scudetti consecutivi e partono favoriti. In più, con l’acquisizione di Bernardeschi, Douglas Costa e Matuidi la Juve può tentare la conquista del settimo scudetto di fila.

Inter e Milan

Ma le due favorite per la vittoria del tricolore avranno a che fare con avversarie altrettanto agguerrite come Inter e Milan, che, sebbene possano contare su giocatori dalle grandi potenzialità, al momento non sembrano preoccupare Juve e Napoli. Il Milan è stato protagonista di una campagna acquisti estiva davvero impressionante, terminata con l’arrivo in squadra di giocatori del calibro di Bonucci, Biglia, Rodriguez e Kalinic. Confermato il portiere Donnarumma dopo la soap opera estiva. Per quanto riguarda l’Inter, tra gli arrivi più importanti ricordiamo quello di mister Spalletti, ex tecnico della Roma, seguito dall’arrivo di Skriniar, Borja Valero e Vecino per una rosa di tutto rispetto.

Mertens-Hamsik-Strootman-Nainggolan-Dybala-Higuain

Tra i talenti da cui ci si aspettano grandi cose in questo campionato vogliamo citare il bianconero Dybala, autore di numerosi gol nelle prime sfide di campionato, le cui doti tecniche si completano giocando in tandem con Higuain e Pjanic. Lo stesso si può dire della coppia Mertens-Hamsik per il club partenopeo e di Strootman-Nainggolan per la Roma.

Grandi aspettative anche dal brasiliano Douglas Costa acquisito dalla Juventus e dal difensore della Roma Aleksandar Kolarov, autore del gol della vittoria della Roma a Bergamo contro l’Atalanta.

Il rossonero Andre Silva, acquistato per la bellezza di 40 milioni di euro è una delle altre promesse di questa stagione calcistica.

Tra le sorprese della Serie A c’è anche il centrocampista spagnolo della Lazio Luis Alberto, che sta dando prova di un gioco spettacolare e di grande qualità specialmente in coppia con Immobile.

CONSIGLIATI PER TE