Calcio Napoli e cultura Napoletana

QUANN O’ NAPULE SEGNA. IL NUOVO INNO DI ALESSIO SOLLO

Alessio Sollo, storico, musicista e poeta napoletano, ha scritto dei bellissimi  versi  che potrebbero diventare il nuovo inno del Napoli. QUANN O’ NAPULE SEGNA.

LA LINGUA NAPOLETANA è L’UNICA LINGUA A TRE D………  cioè mi spiego..quando diciamo una cosa te la facciamo pure immaginare e volendo la mimiano pure gesticolando…il massimo della comunicazione…..es, per dire “fai presto” diciamo VOTT’E MANE,affrettati…AIZA ‘O PERO, non ti alterare…ACALA ‘E SCELLE,
non ti far desiderare…MA A QUANT’O VINN’? etc.etc. io la chiamerei SCENEGGIATA ORALE…..come si può non capire che si sta dicendo? siamo sempre avanti anche alla tecnologia. cit.Errico Durazzo

Quando si parla di musica  dettiamo legge e  siamo avanti di secoli. Ecco le bellissime parole di:

QUANN O’ NAPULE SEGNA. 

Quann o’ Napule segna s’abbracciano ‘e sciure ‘o munno se tegne ‘e duje sule culuri se vedono ‘e stelle ‘e juorne e de’ sera e pare chiu’ bella peffino ‘a galera si chiove ‘nse ‘nfonne ‘o ffuoco n’abbrucia nun cadono ‘e fronne nisciuno fa’ ‘e ‘nciusce l’aucielle ce cantano ‘a stessa canzone ‘e rrose accumparono fore staggione nun conta chiu’ niente si’ trase ‘o pallone e chi campa ‘e stiente se sente padrone. Quann o’ Napule segna è tutto chiu’ onesto ‘a rraggia s’astregna se placa ‘a tempesta chi arap ‘a sciampagna chi vasa ‘a guagliona chi abbraccio o’ cumpagno chi ‘a televisione e o’ saccio pur je ca’ nuje simm malat ma è de sta malatia ca’ je me so’ annammurat.

 

CONSIGLIATI PER TE