Calcio Napoli e cultura Napoletana

Prima il Milan, poi l’Inter: la bandiera del Regno di Napoli si alza fiera sulla cima del Duomo

Decide un gol di Callejon. Gli azzurri vincono ancora a San Siro


di Bruno Marra per la SSCNapoli 
Milano – E’ ancora azzurro il Duomo di Milano. Il Napoli batte l’Inter e vince per la seconda volta a San Siro.
Non superavamo Milan e Inter nello stesso campionato da 85 anni, praticamente una vita. Ci riescono i Guerrieri azzurri che contemporaneamente abbattono il primato storico di vittorie esterne con il successo numero 11 in trasferta. Callejon è l’hombre del partido, il Buitre di Motril che dalla sua “mattonella” infila un destro micidiale su quella che ormai è la zona dell’area battezzata col marchio d’autore da Calleti che griffa il suo 11esimo gol in Serie A e il 14esimo in stagione.
E’ una “Milano d’amare” per i cuori azzurri che si levano alti nel cielo di San Siro. Prima il Milan, poi l’Inter: la bandiera del Regno di Napoli si alza fiera sulla cima del Duomo. Ottantacinque anni dopo all’orizzonte splende di nuovo il nostro “Miracolo a Milano”…
CONSIGLIATI PER TE