Calcio Napoli e cultura Napoletana

Prandelli: ”Bel Napoli domenica, ma dopo le critiche domani al San Paolo vedremo un’altra Juve”

Cesare Prandelli, ex alleantore del Valencia e della nazionale, ha parlato ai microfoni di Marte Sport Live, in onda su Radio Marte, della partita di domani sera di Coppa Italia di domani sera:

“Penso che il Napoli abbia dato una bella dimostrazione dal punto di vista del gioco. E’ predisposto per costruire azioni. Il Napoli manterrà questo atteggiamento pure domani e sicuramente ci proverà. Sono curioso di capire quale  sarà l’atteggiamento della Juventus che può chiudersi e ripartire oppure proporre un calcio diverso. A quel punto la partita sarà più divertente. La Juventus ha costruito la squadra per vincere la Champions e ci proverà fino alla fine: aver preso i calciatori più forti di Juve e Roma di fatto ha chiuso il campionato prima di cominciarlo, quindi l’obiettivo è fare bene in Europa. Secondo me vedremo una Juve diversa al San Paolo: la competizione richiede altro, poi sono arrivate anche delle critiche e mi aspetto una reazione. Il Napoli ha bisogno di maggiore fortuna, ma non cambierà il suo modo di giocare“

Milik o Mertens?

“Credo che ci sarà spazio per i due moduli. Secondo me si affiderà in avvio ai giocatori che gli hanno dato maggiore affidabilità e poi cambierà. Serviranno almeno due gol, quindi ci vorrà maggiore efficacia in area di rigore. Sarà tutta da vedere. La Panchina d’Oro è una grande soddisfazione perché i voti arrivano dai colleghi. E’ un attestato di stima importante. Personalmente ho sempre curato il bel gioco”.

CONSIGLIATI PER TE