Calcio Napoli e cultura Napoletana

Omicidio Ciro Esposito: Al processo d’appello, momenti di tensione in aula tra Antonella Leardi e i genitori di De Santis

Al Processo d'Appello, momenti di tensione tra Antonella Leardi e la famiglia di De Santis. A riferirlo è il Corriere del Mezzogiorno

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno, al processo d’Appello per l’omicidio di Ciro Esposito, ci sono stati attimi di tensione tra Antonella Leardi e i genitori di De Santis. La famiglia dell’ultras giallorosso ha criticato ferocemente quando gli avvocati hanno parlato del passato violento dell’imputato che è stato condannato in primo grado a 26 anni di carcere.

La madre di Ciro Esposito, Antonella Leardi, ha chiesto con insistenza di smettere, precisando che ad uccidere Ciro, è stato suo figlio. Con la tensione abbastanza elevata, alcuni familiari della signora Leardi, hanno preferito accompagnarla fuori.

CONSIGLIATI PER TE