CdS- NAPOLI TRE COLPI DI MERCATO IN ARRIVO

Giuntoli stringe per consegnare al tecnico i prossimi rinforzi prima del ritiro a Dimaro. Per il Napoli tre colpi di mercato in arrivo.

di Antonio Giordano  Cds

Tre colpi di mercato:  Rulli, Mario Rui e Berenguer.

Alejando Berenguer (22 anni il 4 luglio) è largamente in vantaggio con il resto dell’umanità individuata in passato, ma prima di muovere l’ultimo assalto, quello definitivo, servirà perdersi tra i vicoli del mercato, per liberare quella casella che appartiene ad Emanuele Giaccherini. E’ così che si fa, in genere: uno esce ed immediatamente il volto nuovo entra ma su Berenguer il Napoli s’è portato il lavoro avanti, ha (più o meno) un accordo con l’entourage, ha spiegato all’Osasuna che quei nove milioni della clausola sono un po’ tanti e dunque servirebbe uno sconto, per esempio passare dai nove richiesti ai sette offerti.

Rulli

L’argentino Rulli (alla Real Sociedad, di proprietà del Manchester City) s’è conquistato il gradimento di chiunque. Situazione ingarbugliata, perché per strappare Rulli alla Real Sociedad servirebbe innanzitutto che il ManCity esercitasse il “diritto di recompra”: in Spagna sono convinti che non accadrà e allora dalla lista non è stato depennato il tedesco Leno (25 anni come Rulli), né Perin (pure lui classe 1992), per il quale l’incidente del gennaio scorso è un pregiudizio, ma sino a un certo punto.

Mario Rui

Su Mario Rui si devono avvicinare parti ancora distanti, collegate tra di loro attraverso Mario Giuffredi, il manager del portoghese ch’è stato allertato da Giuntoli attraverso una seducente proposta: i dieci milioni a cui ambisce la Roma sono tanti, troppi per il Napoli che arriva al massimo a sette milioni e che poi ha anche altre cose a cui pensare: ad esempio, sistemare Strinic, che diventerebbe un lusso esagerato, per una squadra nella quale il prototipo del fluidificante rimane Ghoulam.

CONSIGLIATI PER TE