napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Solo a Napoli, torna a Surriento diventa Sarrimiento

Succede solo a Napoli. I tifosi impazziti per Maurizio Sarri, in procinto di rinnovare, scomodano un pezzo sacro della canzone napoletana, così torna a Surriento diventa Sarrimiento.

TORNA A SURRIENTO DIVENTA SARRIMIENTO

L’amore dei tifosi azzurri per Maurizio Sarri non conosce confini. Dopo Diego Armando Maradona, secondo una recente ricerca, è Sarri è il personaggio calcistico più amato di sempre. Dalle petizioni per non lasciarlo partire, ai gruppi facebook, i tifosi del Napoli non smettono di dimostrare il loro affetto per Sarri. Questa volta hanno addirittura scomodato un classico della canzone napoletana: Torna a Surriento diventa Sarrimiento.

TORNA A SURRIENTO

Torna a Surriento è una canzone napoletana, composta nel 1902 da Ernesto De Curtis su parole del fratello Giambattista. La canzone fu presentata in pubblico per la prima volta nel 1902, eseguita probabilmente dalla coppia Giovanni Ambrosini e Maria Cappiello, quando il presidente del consiglio Giuseppe Zanardelli alloggiò all’hotel di Guglielmo Tramontano, allora sindaco di Sorrento. Fu annunciato che il brano era stato composto su richiesta di Tramontano, per ricordare a Zanardelli di mantenere la promessa di far realizzare una serie di opere pubbliche necessarie a Sorrento tra le quali la più importante era la rete fognaria all’epoca inesistente. In realtà una ricerca più recente indica che i fratelli depositarono una copia del brano nel 1894, ovvero otto anni prima dell’esecuzione pubblica, e che quindi il brano fu soltanto riadattato per l’occasione.

SARRIMIENTO

Stù San Paolo quànt’è ‘bbèllo
Ispira tànto sentimènto
È l’orgòglio ‘e chésta ‘ggènte
Che và ‘o stàdio pé tifà

Siénti sié chìsti guagliùne
Còmme càntano felìci
Sìmmo tùtti quànti amici
Quànno ‘a squadra và ‘a signà

Ma tu dici: Io parto !Addio!
Che vuó ìj ‘a allenà luntàno
– – – MA TU SÌ – – –
E nùn t’hó puó ‘cchiù scurdà

Ma nùn cé lassà
Vulìmmo ‘o stémma ‘mpiétto
Dàcci ‘o scudetto…
Fàlli tremmà’!!!

Dàcci ‘o scudetto…
Fàlli tremmà’!!!

MARADONA E QUELLA CANZONE NOTTURNA A SQUARCIAGOLA

CONSIGLIATI PER TE