Calcio Napoli e cultura Napoletana

Napoli-Juve Tifosi in attesa fin dall’alba. Disservizi soprattutto in provincia

Tifosi in attesa fin dall’alba per le partite di inizio aprile prevedibile il doppio sold out. Disservizi soprattutto in provincia 

Di: Gianluca Agata Il Mattino

Tifosi in attesa fin dall’alba

Ha funzionato la Promo Juve, vale a dire l’acquisto a prezzo scontatissimo del biglietto di Coppa Italia se preso contestualmente a quello di campionato con 15.000 richieste.

«Solo chi lavora il mercoledì sera ha rinunciato ad acquistare il biglietto per la partita infrasettimanale» racconta un titolare di una ricevitoria della provincia di Napoli. Segnalate code nelle ricevitorie di Nocera Inferiore e Santa Maria Capua Vetere. Se a Napoli saranno tutti pronti a fare l’accoppiata, chi arriva da più lontano ha rinunciato ad acquistare il biglietto del mercoledì. In città gente in attesa fin dall’alba.

Disservizi soprattutto in provincia

Tanto entusiasmo ma anche qualche disservizio. Come quello capitato ad una ricevitoria del giuglianese che, con le persone in fila dalle 8.30, ha staccato i primi biglietti solo alle 14. Chi la dura la vince. Antonio era lì dalle 8.30. «Ho visto andar via tutti, uno per uno. Io sono rimasto». E proprio intorno al primo pomeriggio il miracolo: è stato stampato il primo biglietto. Al punto che chi è arrivato dopo, soltanto per curiosità, si è trovato ad acquistare il prezioso tagliando senza alcuna fatica e soprattutto nessuna attesa.

Al Vomero una trentina di persone in fila ad attendere in una tabaccheria di via Caldieri. Anche lì primi biglietti emessi intorno alle 10.30. Problemi a macchia di leopardo per le operazioni di stampa ma tutto è filato liscio. Chi era in fila alla fine è riuscito a fare il biglietto un po’ dovunque. Presa d’assalto la rivendita Box Office della galleria Umberto per la quale è servita anche la presenza di qualche agente di pubblica sicurezza per vigilare sul buon esito delle operazioni.

Nessun problema di linea segnalato ma solo una apertura in ritardo in quanto il sistema non ha riconosciuto immediatamente la promozione. I distinti superiori e la curva B superiore i primi settori che sono andati esauriti, la Posillipo a ruota anche se c’è qualcuno che tornerà all’assalto nei prossimi giorni. Fino al 23marzo gli abbonati hanno diritto di prelazione .

 

CONSIGLIATI PER TE