Mercato-Berenguer il Napoli non farà rilanci: prendere o lasciare

l’attaccante dell’Osasuna a Tajonar non si allena con i suoi compagni.

Per Berenguer il Napoli non farà rilanci. Adesso gli spagnoli devono dare una risposta.Il calciatore ha già fatto la sua scelta: vuole giocare con Sarri.

di Fabio Tarantino CDS

DIMARO- Berenguer al Napoli è una possibilità concreta che s’è alimentata di una doppia svolta:
la conferma di De Laurentiis ai tifosi («dovrebbe arrivare») e l’ennesima giornata vissuta dal calciatore a Tajonar, quartier generale dell’Osasuna, spesa ad osservare i compagni allenarsi,  risparmiato dalla società per scongiurare eventuali infortuni alle porte della trattativa (avviatissima) col Napoli.

Per Berenguer il Napoli non farà rilanci.

Le cifre: cinque milioni più bonus per stringersi la mano, per salutare i nove della clausola (invocata a lungo, e invano, dal club spagnolo) ed incontrarsi a metà strada, com’era nelle intenzioni di DE Laurentiis che ha fatto sapere ai dirigenti spagnoli che per Berenguer il Napoli non farà rilanci. Quindi prendere o lasciare, gli spagnoli prenderanno e Sarri avrà il suo nuovo calciatore.

 

Potrebbe piacerti anche