napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

RETROSCENA Napoletani aggrediti allo Stadium, tra di loro anche la moglie di Mertens. Quello che è successo è incredibile. [VIDEO]

Napoletani aggrediti allo Stadium, Tifosi e famiglie costretti a nascondersi, tra di loro anche la moglie di Mertens. Aggrediti due Steward e  giornalisti minacciati. All’Allianz Stadium dopo il goal di koulibaly è iniziata la caccia al napoletano nel silenzio dei media. Corbo: “gli Juventini non sanno perdere”…

TIFOSI NAPOLETANI AGGREDITI ALLO STADIUM

Lo stadio della Juventus etichettato come esempio di civiltà si dimostra in realtà molto poco civile, anzi… Durante la trasmissione “ci vediamo il lunedi“, in onda su canale 8 il giornalista Silver Mele coadiuvato dalla testimonianza diretta di Carmine Martino e Salvatore Caiazza ha raccontato un retroscena celato dai media nazionali: “Tifosi napoletani aggrediti allo Stadium dopo il Goal del Napoli“.

CACCIA AL NAPOLETANO

“Dopo il goal di Koulibaly è iniziata la caccia al Napoletano, racconta Carmine Martino, alcuni ultras della Juventus hanno scavalcato le recinzioni e si sono diretti armati di bastoni verso la tribuna centrale,settore prevalentemente occupato da famiglie. I tifosi napoletani hanno dovuto nascondere ogni vessillo degli azzurri, e hanno preso le bandierine della Juventus sistemate sotto i sediolini, mescolandosi tra la gente , mentre i bambini impauriti piangevano, tra loro anche la moglie di Mertens, spiega Salvatore Caiazza.

NEL SILENZIO DELLA MEDIA

“SE fosse successo a Napoli, incalza Silver Mele, ne avrebbe parlato in tutto il mondo. Sul dito di Sarri hanno fatto i manifesti mentre una fatto di cronaca come questo resta nascosto.

GLI JUVENTINI NON SANNO PERDERE

“Non mi meraviglia, gli juventini non sanno perdere” incalza Antonio Corbo, raccontando che una volta al “vecchio”Comunale di Torino, fu salvato da Trapattoni da una aggressione da parte degli ultras Bianconeri.

Albiol: “Napoli pronta ad impazzire, Reina farà una cosa in caso di scudetto”

CONSIGLIATI PER TE