Calcio Napoli e cultura Napoletana

Intervista esclusiva a Roberto Colella e Vincenzo Capasso de “La Maschera”

Intervista esclusiva a Roberto Colella e Vincenzo Capasso de “La Maschera”, partiamo subito con le domande:

Come nasce “La Maschera”? Raccontateci un po’ di voi

Siamo nati nel Giugno del 2013 un po’ per caso. Ci siamo conosciuti nell’ associazione Illimitarte di Villaricca e abbiamo provato a fondere sonorità diverse. Abbiamo suonato per la prima volta all’Agorà Jazz festival, ed è stato il nostro primo live ufficiale. L’esperimento era quello di fondere le mie canzoni con la sonorità data dalla tromba… cosa che ha dato un risultato che ci interessava fin da subito. Descrivere il genere musicale, invece, credo sia impossibile, trattandosi di un mix del frutto delle contaminazioni della città di Napoli e degli ascolti dei singoli musicisti della band… sicuramente la radice “folk” è predominante.

 Come nasce il vostro primo disco “O vicolo ‘e l’ alleria”?

Il nostro disco è stato pubblicato ufficialmente il 28 novembre del 2014, anche se in principio non era in programma… diciamo che è il frutto della nostra voglia di far musica, di ‘incidere’ e ‘fotografare’ questo momento della nostra vita, e della gente che ci chiedeva un supporto fisico con la nostra musica quando volta per volta andavamo a suonare in giro. 

Perché vi siete chiamati proprio “La Maschera”?

La Maschera vuole essere un controsenso, da una parte incarna le tradizioni Napoletane e la loro teatralità, il legame con la visione Pirandelliana della maschera, dall’altra mira a “smascherare” le contraddizioni nelle persone, le maschere che ogni uno di noi indossa sulla pelle. Nelle nostre canzoni trattiamo storie verosimili, di vita quotidiana, i cui personaggi spesso non sono altro che ‘maschere’ della nostra società.

Come è nata la canzone Pullecenella?

Pullecenella è stata la seconda canzone che ho scritto, il ritornello mi girava in mente da un po’ di tempo… poi, un giorno, guardando un video del grande Eduardo, mi resi conto delle varie espressioni che una maschera, in questo caso “‘a mezza sola”, può produrre… e di quanto si colleghino bene ai napoletani… nuje spesso piangiamo e ridiamo… L’obiettivo era vestire Pullecenella in chiave moderna, infatti nella canzone passa inosservato, la gente lo guarda infastidito e per questo si rifugia nel vicolo dell’allegria, salvando se stesso a danno della collettività.

Come mai avete scelto di cantare nella lingua Napoletana?

Il Napoletano è la lingua che amo… ed inoltre la trovo molto più musicale di altre lingue… esistono dei costrutti o delle espressioni che sintetizzano concetti immensi che con l’italiano ad esempio necessiterebbero di molto più spazio. Non esistendo una grammatica ufficiale mi rifaccio a riferimenti illustri per quanto riguarda la scrittura corretta.

Seguite il Napoli??

Non siamo tifosi, ma simpatizziamo per la squadra azzurra. Ci piace però vedere la partita con altre persone, con gli amici ad esempio, perché rappresenta un forte momento di aggregazione e di condivisione… na bella cosa!

Avete qualche appuntamento in programma??

Vi invitiamo al Lanificio 25, sabato 25 Aprile. Suoneremo al centro di Napoli dopo 5 mesi di assenza! Veniteci a trovare!

Salutate i lettori di Napoletanosinasce:

Un saluto a tutti i lettori di Napoletanosinasce e rivolgiamo questo “appello” a tutti…: aizzamm l’uocchie! Spesso passeggiamo con gli occhi bassi, o magari puntati sui nostri cellulari, perdendoci le bellezze della nostra città, che a volte, per abitudine, dimentichiamo… Quindi, torniamo ad innamorarci della nostra storia, della nostra cultura.

Grazie ai ragazzi de “La Maschera” per l’intervista concessa, se volete seguite i ragazzi sulla loro pagina Facebook ufficiale , sul loro canale youtube, sull’account Twitter ufficiale della band, sull’account Instagram , google plus , Pinterest , Tumblr e Soundcloud della Maschera.

FORMAZIONE
Roberto Colella (Voce/Tastiera/Chitarra)
Vincenzo Capasso (Tromba)
Eliano Del Peschio (Basso)
Marco Salvatore (Batteria)
Alessandro Morlando (Chitarra Elettrica)

VIDEO UFFICIALI

[su_youtube url=” https://www.youtube.com/watch?v=lq_XQvr2HC8″ width=”500″ height=”360″]

La Confessione –https://www.youtube.com/watch?v=qfPTVX7Vul8

N’ata Musica – https://www.youtube.com/watch?v=kJPx5AORh8s

ALBUM COMPLETO
https://www.youtube.com/watch?v=qAeUulK38AM

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.