Calcio Napoli e cultura Napoletana

Insigne bandiera del Napoli. Lorenzo identifica passione e orgoglio di una tifoseria

Insigne  bandiera del Napoli. Passione e orgoglio di una tifoseria che si identifica nelle prodezze di Lorenzo Insigne, lo scugnizzo d’oro che dà lustro a Napoli

scrive il CdM

Insigne bandiera del Napoli

Insigne bandiera del Napoli o Insigne il Magnifico,  Il ragazzo dai capelli scuri nato e cresciuto alle porte della città, Frattamaggiore, oggi patrimonio del club che lo ha blindato con un contratto lungo (2020). La nuova bandiera del calcio napoletano, il bomber nel quale ragazzi e adulti si identificano per sentirsi «grandi». Nello sport e quindi nel calcio. E anche nella vita. Un gol di Insigne al San Paolo vale una intera settimana, per chi l’ha visto in diretta e per chi lo ha ammirato soltanto in tv. Quel ragazzino ce l’ha fatta ed è come dire: questa città ce l’ha fatta.

Passione e orgoglio di una tifoseria

In questa città alla parola sport viene quasi istantaneamente associata la parola calcio. E La resurrezione del club e la consacrazione in Italia e in Europa dello stesso che ha risvegliato la passione e l’orgoglio.

Il Napoli ai napoletani

Il Napoli è espressione massima del coinvolgimento popolare. Del sentimento di un esercito di tifosi che segue con passione, trepidazione e anche tanto orgoglio le vicende del Napoli, unica squadra della città. Il pallone come simbolo dell’energia positiva in una città spesso nell’ultimo decennio vittima di se stessa e delle sue contraddizioni, il pallone come esempio del riscatto possibile e anche come vessillo da portare alto oltre i confini europei.

 

 

CONSIGLIATI PER TE