Calcio Napoli e cultura Napoletana

Repubblica: ieri in campo si è vista una qualità del Napoli che farà la differenza

Ieri in campo si è vista una qualità del Napoli che farà la differenza. Se La Roma pensava di aver già vinto, guardando la gara di ieri si farà due conti.

Di: Antonio Corbo- Repubblica

Una qualità del Napoli che farà la differenza

TORINO-” ANCORA prima di Reina, uscito in barca a vela, è un rigore da pronto soccorso a rimettere in piede la Juve dopo un tempo in chiara sofferenza tattica. Un altro, contestatissimo, chiude la partita. Gli arbitri sono davvero più forti della Juve. Come un’oscura maledizione, sospetti e veleni accompagnano nel viaggio di ritorno le squadre che tormentano i campioni nello stadio che non dà scampo. Ma il Napoli pur carico di rabbia ne esce senza complessi, finalmente rigenerato, e sa di aver confuso le idee nella stessa notte alla Juve che nel primo tempo non riusciva a legare le azioni in un filo logico e alla Roma che l’aspetta sabato. Quella Roma che poteva già considerarsi al sicuro dopo aver visto il Napoli soccombere all’Atalanta. Non è così, il Napoli sconfitto in Coppa Italia è pronto per rimettere in discussione il secondo posto.

Rog dà sostanza in mediana, ha tecnica, è caparbio, vede il gioco. Ma dov’era? Sarri lo tira tardi dal retrobottega ma è importante per il Napoli che sia finalmente salito a bordo anche l’ex clandestino. Si attenua nell’ultima mezz’ora il Napoli, ma la partita è ormai compromessa dalle decisioni arbitrali.

Stesso risultato di Madrid, stesse difficoltà per non uscire da Champions e Coppa Italia. Più che negli arbitri, meglio sperare in questo Napoli. Ha tanta rabbia per non reagire.

CONSIGLIATI PER TE