Calcio Napoli e cultura Napoletana

Il Napoli su Meret: Giuntoli sogna Tolisso e Fabinho

Il Napoli su Meret: Giuntoli sogna  Tolisso e Fabinho. Il club, azzurro insegue molti under 23: domenica visionato nuovamente il forte portiere della Spal.

scrive il CdS

Il Napoli su Meret

Alex Meret (20 anni da poco) è molto più d’un portiere, ma da un bel po; e il Napoli s’è messo a seguirlo con feroce de-terminazione (l’ultima volta in Spal-Pro Vercelli di domenica), sapendo che un bel giorno quel monumento di Pepe Reina andrà sostituito.

Ma i ragazzi sul quale costruire una squadra, lasciando che resti sempre protagonista, sono ovunque, anche in Slovenia, dove gioca Rok Vodisek (19 anni a dicembre), radiografato, a più riprese e sul quale le relazioni (positive) non mancano.

Giuntoli sogna Tolisso e Fabinho

Quando Giuntoli si lanciò su Tolisso, c’era nebbia fitta intorno al francesino, di suo già un portento: ma il muscolare centrocampista del Lione, che ad agosto spegnerà le candeline (e saranno solo 22), è finito quasi fuori portata, anche se nel libro dei sogni non è mai vietato avventurarsi perché al mercato è impossibile prevedere gli sviluppi irregolari delle trattative. Lui e Fabinho (24 anni in ottobre), i «francesini» che hanno strappato un’estate intera Restano inchiodati nel taccuino, con le difficoltà che si possono prevedere, vista la loro immedia e prepotente esplosione.

CONSIGLIATI PER TE