Tutto Napoli

I moralisti hanno fallito, squalifica per Sarri e Mancini

 

TOSEL PUNISCE I MORALISTI

Di: Redazione Napoletano si nasce

Chi si augurava 4 mesi di squalifica per Sarri resterà deluso, il giudice tosel  questa volta e’ stato  coerente.

Squalificati Sarri e Mancini, va bene così, potremmo eccepire sul numero di giornate ma non lo faremo, ci basta pansare alla figuraccia fatta dai moralisti radio-web-televisivi per compensare il nostro disappunto.

Mancini 5000 euro di multa: per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, tenuto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria che l’aveva insultato; per avere inoltre, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Quarto Ufficiale un’espressione irriguardosa. Squalificato dall’opinione pubblica.

Sarri due giornate e 20mila Euro di multa:  per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’allenatore della squadra avversaria epiteti pesantemente insultanti; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dai collaboratori della Procura federale.

AI MORALISTI? QUELLI DEL “SIAMO TUTTI MANCINI”?

A quei signori, mi perdonino i VERI signori per l’accostamento, una bella squalifica a vita.
Si sono bruciati con il loro stesso fuoco, la voglia d’apparire di difendere quello che apperentemente sembrava più forte gli si e’ ritorto contro, penso ai Cruciani o al corriere della sera, a qualche “giornalista” in maniera particolare a qualcuno che si finge NAPOLETANO, salvo poi salire sulla LOVE BOAT  nordista. Penso anche alla gazzetta o qualche commentatore Rai, e chi più ne ha più ne metta.
Paese di finti-moralisti il nostro come lo incarnò nel 59 Alberto Sordi, e da allora nulla è cambiato, tutti presidenti  dell’Ufficio Internazionale della Moralità, salvo poi avere scheletri anzi mummie nell’armadio vero Mancini?
P.S. SE A QUALCUNO INTERESSA IL GIUDIZIO SPORTIVO ECCO LA SENTENZA INTEGRALE (QUI)

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.