napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

I diciotto giorni di ritiro si sono fatti sentire. Brilla Ounas. Male Koulibaly

Vantaggio di Inglese e pareggio di Ounas. Il Napoli contro il Chievo non va oltre l'1-1. Disattenzione di Koulibaly nel vantaggio clivense

Diciotto giorni di ritiro nelle gambe si sono fatti sentire. L’edizione odierna de Il Mattino, analizza così il pari tra gli azzurri e la squadra clivense.

Il pareggio contro il Chievo è anche figlio della stanchezza accumulata in questi giorni, tenendo sempre in considerazione che di fronte non c’era la Rappresenativa locale, ma un buon club di Serie A. Ottimo Napoli ad inizio primo tempo, il gioco degli azzurri porta a colpire due legni. Poi black out difensivo e vantaggio di Inglese, grazie ad un errore di Koulibaly e Reina che non lo salva.

L’ingresso di Ounas cambia le cose. L’ex Bordeaux dà alla manovra azzurra velocità e imprevedibilità.

Nella ripresa entra Ounas, e il gioco del Napoli prende velocità ed imprevedibilità. Gli azzurri vanno vicino al gol in un paio di circostanze, prima che lo stesso Ounas, vero protagonista di questo precampionato azzurro, mette dentro la rete del pareggio. Il Napoli ci prova, ma la stanchezza prevale su tutto. A Trento, Napoli-Chievo finisce 1-1

CONSIGLIATI PER TE