Calcio Napoli e cultura Napoletana

Grande successo di pubblico ad Acerra per il Pulcinella Music Fest

Grande successo per la nuova edizione del Pulcinella Music Fest. Piazza Calipari strapiena per i concerti di Antonello Venditti ed Enzo Avitabile

Solito grande successo per una nuova edizione del Pulcinella Music Fest. Rassegna musicale e culturale che si è tenuta ad Acerra dal 23 al 26 Aprile. La manifestazione, finanziata dai fondi europei nell’ambito dell’iniziativa “Storia e storie al Castello Baronale di Acerra: Open Museum edizione 2016/2017”, ha visto quattro appuntamenti all’insegna della tradizione, della cultura e della musica. Iniziata Domenica 23 Aprile con la rievocazione storica dell’assedio al Castello Baronale di Acerra, con la direzione artistica affidata agli Archibugieri Trombonieri Senatore di Cava dé Tirreini, e la collaborazione di altre importanti realtà folkloristiche come la Compagnia d’Arme “La rosa e la Spada” di Napoli; Archibugieri “SS. Sacramento” di Cava de’ Tirreni; i “Falconieri dell’Irno” di Baronissi; la Compagnia “Giullar Giocoso” di Piacenza; la partecipazione speciale degli alunni del Liceo artistico “Munari” di Acerra; la “Pirotecnica Nazionale” di Carmine e Francesco Mainardi, che darà vita allo spettacolo di fuochi pirotecnici.

La rassegna è proseguita anche Lunedì 24 Aprile, con il “Gran Galà-Concerto Operistico e canzoni napoletane”, condotto da Lino D’Angiò, con la collaborazione dell’Orchestra Ars Nova e il Chorus Cordis, e con delle poesie lette dalla grande Lina Wertmuller, tenutasi a Piazza Calipari, nel Rione Madonnella. La stessa Piazza che ha poi ospitato i concerti di Antonello Venditti, ed Enzo Avitabile, fresco vincitore del David di Donatello come musicista per la colonna sonora del film ‘Indivisibili’, che ha chiuso la rassegna nella serata di ieri, presentando il suo nuovo album. Grande successo di pubblico, arrivato da diverse parti d’Italia nella cittadina acerrana che dato i natali alla storica maschera di Pulcinella.

 

CONSIGLIATI PER TE