Calcio Napoli e cultura Napoletana

Gianni Di Marzio non ha dubbi: “Questo calciatore ci farà divertire”. “Sul mercato do un consiglio al Napoli…”

Gianni Di Marzio non ha dubbi: «Questo calciatore ci farà divertire. E’ un “animale” d’area. Sul mercato voglio dare un consiglio al Napoli».

di Fabio Tarantino il Roma

Gianni Di Marzio non ha dubbi

Gianni Di Marzio, una vita nel mondo del calcio – come allenatore e talent scout – ha parlato in esclusiva al quotidiano il Roma:

“Nella gara di ritorno servirà grande attenzione, ma sono convinto che il Napoli vincerà anche in Costa Azzurra”.

Intanto i tifosi si godono il successo del San Paolo.

“E’ stata una vittoria bella e convincente contro una squadra forte, ma non fortissima. Il Napoli ha disputato un match eccellente, specialmente nella prima mezzora. La linea difensiva era molto alta, c’era supremazia territoriale e sono state create tante occasioni da gol. Ma è arrivato anche qualche rischio quando il Napoli falliva il primo pressing e la seconda linea difensiva andava in difficoltà, ma è successo poche volte”.

C’è il rimpianto per il terzo gol mancato?

“Probabilmente sì, anche se qualche errore, specialmente nel finale, era comprensibile.
Probabilmente sarebbe servita maggiore maturità a livello internazionale, perché i preliminari sono sempre delle trappole. Ma, ripeto, per me non ci sarà partita neppure al ritorno: il Napoli dovrà stare attento, ma vincerà anche all’Allianz Riviera con o senza Sneijder e Balotelli. Si ripartirà dal 2 a 0, ci saranno tanti spazi e il Napoli, coi suoi interpreti offensivi, ne potrà approfittare”.

Uno di questi si chiama Mertens.

“Questo calciatore ci farà divertire. Continua a segnare a fare grandi cose. E’ un animale nel senso buono del termine, un atleta completo, un professionista che riesce sempre a dare il massimo in ogni partita.
Oltre a far gol, s’intende. Col Nizza è stato semplicemente imprendibile, i difensori centrali avversari lo hanno sofferto soprattutto fisicamente. C’era troppa differenza tra Mertens e Dante e compagni. Questo è l’anno del Napoli, se non vince lo scudetto in questa stagione non so quando potrà riprovarci”.

In caso di qualificazione in Champions League ti aspetti un colpo di mercato?

“Non saprei, personalmente servirebbe un centrale di grande esperienza per essere perfetti non solo in attacco, ma anche in difesa.
Ad oggi il reparto offensivo è straripante ed anche la retroguardia potrebbe crescere, specialmente quella del Napoli che ha una sua chiara identità ed è così alta, quasi nei pressi del centrocampo”.
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

CONSIGLIATI PER TE