Da brividi. La lettera di Amauri a Mondonico: “mi hai fatto esordire nel Napoli al posto di un mostro sacro”

Straziante lettera di Amauri a Mondonico. L’ex giocatore di Napoli e Juventus ha voluto ringraziare Emiliano Mondonico, scomparso oggi all’età di 71 anni.

LA LETTERA DI AMAURI A MONDONICO

Sta facendo il giro del web la straziante lettera di Amauri a Mondonico. L’ex attaccante del Napoli e della Juventus ha voluto pubblicare il suo ricordo di Emiliano Mondonico che ci ha lasciati oggi a 71 anni dopo una lunga malattia. Ecco le parole di Amauri

“Caro mister, ti ringrazio per avermi dato la grande opportunità di realizzare il mio sogno nel lontano 2001. Ormai 17 anni fa, un ragazzino di 20 anni sognava di brillare nel calcio che conta della Serie A”.

“Quando mi hai fatto esordire hai avuto il coraggio di accantonare un mostro sacro del pallone come Edmundo, facendo giocare un ragazzino che dopo 2 partire realizzò anche il primo gol in Serie A, e che andò avanti facendo carriera. Oggi sono qua e non posso che dirti GRAZIE, Emiliano Mondonico“.

CONSIGLIATI PER TE