Corriere: Sarri spacca Napoli. Il ko con il Lipsia fa discutere

La prima squadra della Serie A non può dare di sé un’immagine così sciatta in campo

Sarri spacca Napoli, titola il corriere dello sport. Il ko con il Lipsia fa discutere: giusto rinunciare all’Europa League per puntare tutto sul campionato?. La maggioranza dei napoletani è con Sarri, ma la figuraccia non è piaciuta. Ecco cosa scrive il corriere dello sport

Sarri spacca Napoli

Sarri ha detto che non se l’aspettava, è stato critico con la squadra, però anche lui ha responsabilità evidenti nella preparazione della partita e nella scelta della formazione. Se diciamo che il Napoli, quando splende, gioca il calcio di Sarri, va detto anche quando fa pena.

Snobbare una Coppa

Ci sfugge la ragione per cui un club come il Napoli si senta in diritto di snobbare una Coppa, nazionale o internazionale che sia. Si potrebbe capire se fosse una squadra con la pancia piena a sottovalutare un impegno, ma la squadra italiana che ha la pancia più grossa, per quanto ha divorato questi anni, continua a sedersi a tavola con una fame pantagruelica e mangia sempre tutto. Il Napoli no. Il Napoli si accontenta di un obiettivo su quattro: la Coppa Italia chissenefrega, la Champions sì però “inconsciamente” stiamo pensando al campionato, l’Europa League  figuriamoci.

Ultimo trofeo nel 2015

Il Napoli ha vinto il suo ultimo trofeo nel 2015, la Supercoppa italiana. Da tre anni arriva sempre dopo. Si dirà che mai, come in questa stagione, ha avvertito la possibilità concreta di vincere lo scudetto, ma questo non giustifica la scelta deliberata di non giocare in Europa.

Il ko con il Lipsia fa discutere

La sconfitta col Lipsia ci può stare, non però il modo in cui è arrivata. La prima squadra della Serie A non può dare di sé un’immagine così sciatta in campo internazionale, non può farlo per se stessa, per i suoi tifosi, ma anche per tutto il calcio italiano.

 

CONSIGLIATI PER TE