Calcio Napoli e cultura Napoletana

COME RINASCE LA REGGIA DI CARDITELLO

Come rinasce la  reggia di Carditello. L’opera borbonica dopo il restauro passa anche per la cultura.

Di: Anna Dichiarante la Repubblica

Rinasce la  reggia di Carditello

La rinascita della Reggia di Carditello passa anche dalla cultura. Dopo essere rimasta in stato di abbandono per anni (come raccontato nel film Bella e perduta), la residenza borbonica di San Tammaro (Caserta) è stata acquisita dallo Stato, sottoposta a interventi di riqualificazione, ancora in corso, e parzialmente riaperta al pubblico da ottobre 2016.

Ora, dopo il successo delle visite straordinarie partite a gennaio, la Fondazione Real Sito di Carditello, presieduta da Luigi Nicolais e diretta da Angela Tecce, presenta un ciclo di incontri, proiezioni e dibattiti sulle Metamorfosi, intese come mutamento antropologico e del territorio. Dialoghi di Carditello si intitola l’iniziativa, realizzata insieme alle associazioni Astrea e A voce Alta e con il sostegno di Agenda 21 per Carditello e Coldiretti Caserta.

 

CONSIGLIATI PER TE