Calcio Napoli e cultura Napoletana

CdS PAVOLETTI E ZAPATA: C’È LA FILA PER AVERLI

Pavoletti e Zapata: Il colombiano di ritorno dall’Udinese ha concrete possibilità in Italia (Sassuolo e Torino) e all’estero (Watford) mentre l’ex attaccante del Genoa è molto appetibile.

Scrive il CdS

Pavoletti e Zapata: una sfilza di estimatori 

NAPOLI– Le voci più insistenti del momento condurrebbero a Leonardo Pavoletti (28). Solo cinque mesi d’azzurro privi di gol , dopo aver sborsato circa 18 milioni (contratto fino al 2021), e il bomber livornese potrebbe già salutare. A meno che, conti alla mano, non accettasse di figurare come terzo incomodo nel ruolo di punta centrale (dopo Mertens e Milik).

Certo, conteranno anche le sue scelte, ma non sembra facile che un attaccante del suo valore, peraltro nel pieno della maturità, possa accontentarsi di un bel po’ di panchina. Gli ultimi indizi portano a Udine: i friulani sarebbero interessati ad assicurarsi i servigi dell’ex Genoa (nonostante l’ingaggio piuttosto alto) e circolerebbero i nomi di Meret e Widmer (più il primo che il secondo) da inserire in una trattativa piuttosto complessa. Per intanto, sempre da  Udine, dovrebbe far ritorno Duvan Zapata. Ipotizzabile solo una breve sosta per il colombiano che pare avere una sfilza di estimatori in Italia (Toro e Sassuolo su tutti) e che potrebbe anche essere  preso in considerazione, sempre dai Pozzo, per rafforzare il Watford. Insomma, tutto porta a dedurre che il “balletto” dei centravanti di qui a poco animerà il mercato in uscita.

L’agente di Pavoletti

«Mai detto che Leonardo non gradirebbe la destinazione friulana» la precisazione di Giovanni Branchini, agente di Pavoletti sul quale continuano ad inseguirsi voci di precoce cessione. Alcune di queste lo accosterebbero al club dei Pozzo. «Col Napoli non abbiamo mai parlato di trasferimenti. La trattativa con l’Udinese? Resta per me solo un’ipotesi ed io non sono abituato a confermare le ipotesi».

 

CONSIGLIATI PER TE