Calcio Napoli e cultura Napoletana

Cannavaro e Ferrara, ecco il nuovo Collana per la città di Napoli

Martedì la conferenza stampa

Cannavaro e Ferrara, ecco il nuovo Collana per la città di Napoli. I due ex azzurri intendono rilanciare il complesso sportivo Arturo Collana.

NAPOLI – Martedì 2 ottobre, ore 11 Hotel Romeo, la Giano illustra progetto Collana con Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara.

Napoli,  30 settembre –  Martedì 2 ottobre alle 11, all’Hotel Romeo, via Cristoforo Colombo 45, la Giano Srl società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro  legittima affidataria dello stadio Arturo Collana, come sancito dal Consiglio di Stato lo scorso 13 febbraio (sentenza ribadita il 12 settembre), illustrerà in una conferenza stampa il progetto dell’impianto sportivo vomerese.

Cannavaro e Ferrara, ecco il nuovo Collana per la città di Napoli. I due ex azzurri intendono rilanciare il complesso sportivo Arturo Collana.

I due ex azzurri intendono rilanciare lo stadio del vomero

Per la prima volta Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara, soci della Giano, spiegheranno nel dettaglio come intendono rilanciare il complesso sportivo Arturo Collana migliorando la qualità dell’intera struttura, mettendo a disposizione la propria esperienza sportiva e fondi propri al servizio della città di Napoli. In attesa dell’imminente consegna ufficiale dell’impianto dalla Regione, la Giano vuole che siano ben chiare le finalità del progetto.

Il nuovo Collana per la città di Napoli

La struttura sarà destinata come previsto ad uso pubblico con spazi attrezzati a parco, sia per il gioco che per lo sport e pronta ad ospitare eventi sportivi di interesse pubblico, incluse le Universiadi del 2019. Alla conferenza stampa interverranno, inoltre,  il costruttore Paolo Pagliara, socio della Giano che ha ideato e seguito il progetto dai primi passi fino all’aggiudicazione della gara e il professor Gennaro Ferrara ex rettore dell’Università Parthenope, amministratore della società.

TUTTO SUL NAPOLI

LA STORIA DI NAPOLI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

CONSIGLIATI PER TE