Calcio Napoli e cultura Napoletana

Napoli come al solito: dai grandi nomi ai giovani di prospettiva, il mercato dei media.

Napoli, il rinforzo sarà Grassi.

 

De Laurentiis vuole anticipare Della Valle: offerti 8 milioni più 2 di bonus. Ora si attende la mossa viola.

Calciomercato Napoli 2.0

Ogni anno sempre la stessa musica, si parte dai nomi altisonanti, per finire con gli ultimi della lista, per carità non me ne vogliano i puristi del pallone, ma tra un Andrè Gomes e un Grassi un minimo di differenza esiste.

Come ogni anno ci ritroviamo il calciatore che: “il club non lo cede, non vuole Napoli, la ragazza non si sposta etc. etc.”  Puttanate che ci propinano i media meno evoluti, quelli che ormai hanno stancato anche il lettore più accanito, a fare da contorno abbiamo i siti spazzatura, con i loro titoli accattivanti e zero contenuto.

In un tempo in cui questa è l’informazione 2.0. Non ci dobbiamo più meravigliare, abbiamo imparato il copione e andiamo avanti, le ultime di calciomercato  by gazzetta dello sport ci dicono che:

Il Napoli ha deciso di puntare sul mercato italiano, dopo i rifiuti di André Gomes, Hector Herrera e Cristoph Kramer.

Aurelio De Laurentiis ha dato mandato al direttore sportivo di trattare Alberto Grassi, 21 anni il prossimo mese di marzo, di proprietà dell’Atalanta. Giovedì scorso, Cristiano Giuntoli ha
incontrato il collega bergamasco, Giovanni Sartori, al quale ha presentato l’offerta per il
giovane centrocampista che fin qui, ha sommato 13 presenze in campionato: 8 milioni
subito più 2 di bonus.

Anche la Fiorentina vuole Grassi, e ha presentato una prima offerta: 7 milioni subito più il prestito di Matos. Ma il presidente atalantino è convinto che Della Valle possa rivedere e rilanciare.

 

CONSIGLIATI PER TE