SENTITE Brumotti sul Napoli: “Stiamo spaccando il il cu**o a tutti. Vi racconto cosa facevo con Genny a carogna”

Il ciclista di Striscia la notizia ha parlato degli azzurri

Vittorio Brumotti sul Napoli si emoziona ed evoca ricordi e retroscena. L’inviato di Striscia la notizia ha parlato a Radio CRC  degli azzurri di Sarri e ha svelato un retroscena sulla Curva A e  Genny a carogna.

MILANO. Il Napoli delizia tutti per il bellissimo calcio che esprime, tra gli estimatori c’è il noto inviato di striscia la notizia Vittorio Brumotti,  ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete su Radio CRC. Ecco quanto evidenziato

Brumotti sul Napoli

La tifoseria napoletana è quella che domina nel mondo. Se sarò a Napoli per l’ultima di campionato? Sarebbe bello tornare al San Paolo, ci voglio tornare.

Genny a carogna e la Curva A

Tempo fa andavo allo stadio in Curva A. L’ultima gara che ho visto risale a un po’ di tempo fa, sventolavo le bandiere insieme a ‘Genny a carogna‘…”

“Ricordo che attorno a me nessuno fumava sigarette perché sono uno sportivo. La Curva del Napoli cantava a più non posso e mi sono innamorato della tifoseria azzurra.

Stiamo spaccando il il cu**o a tutti

Chi è il ‘Brumotti’ dei calciatori? Tutti i calciatori che vanno a Napoli se ne innamorano e sanno che, quando sposi la tifoseria partenopea, devi fare del tuo meglio. I giocatori azzurri non sono pelandroni che rubano lo stipendio. Stiamo spaccando il cu**o a tutti!”.

CONSIGLIATI PER TE