Calcio Napoli e cultura Napoletana

Associazione Ciro Vive: “Mercoledì 3 Maggio Inaugurazione Associazione Ciro Vive Onlus”

Mercoledì 3 Maggio verrà inaugurata la sede dell’associazione Ciro Vive Onlus, questo l’invito di Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito

Caro Amico/a,
siamo lieti di potervi indirizzare questo personale invito per la dedicazione della sede dell’Associazione “Ciro Vive”. CI sembra un po’ riduttivo definirla sede. Questa vuole essere una casa di amicizia e condivisione. Una casa di accoglienza e discussione, dove possiamo insieme ideare e progettare iniziative per la difesa dei valori sani dello sport, nel segno e nella memoria del nostro compianto figlio: Ciro Esposito.
Non ci sembra vero, per la verità. In questa sede abbiamo un po’ proiettato le speranze e i nostri sogni in questi anni difficili che abbiamo vissuto. Ma eccoci qui, ci siamo e siamo profondamente lieti di condividere con ognuno di voi questo progetto.
Un proverbio cinese afferma che “a chi sa attendere, il tempo apre ogni porta”. E’ un po’ la sintesi di ciò che ci è successo. Quello che abbiamo vissuto. Si sono dovute aprire molte porte, ma sapete da quando viviamo questo dramma abbiamo capito che anche un grande dolore si può trasformare in una grande occasione d’amore.
Amore per il prossimo, per la vita, per lo sport, per i più deboli. Così abbiamo prima di tutto visto aprirsi molte porte del cuore, di tanti che ci hanno sorpreso per la loro disponibilità. Ed eccoci qui, pronti a spandere ancora speranza per la nostra città, per il nostro sport e per la nostra amata Scampia.
Quindi non ogni attesa è stata vana. In fondo solo questo abbiamo sempre chiesto e sempre chiederemo dal profondo del cuore: giustizia! Sia fatta luce su un deliberato atto di violenza che ha stroncato la vita di un giovane tifoso. Di qui l’invito a tutti voi: “non dimenticate!”. L’oblio della memoria di Ciro, significherebbe ammazzarlo due volte. Non ci sto. Non è giusto.
Ci siamo, pronti per ripartire con le nostre iniziative d’amore e solidarietà. Nel ricordo del nostro amato figlio Ciro, la cui memoria verrà per sempre custodita in questa sede …
Ci siamo sempre chiesti: perché tutto questo? Non abbiamo una risposta. Ma reca però grande sollievo alla nostra famiglia sapere che il sacrificio di Ciro non sia stato vano, che lo sport ed il calcio siano in futuro solo occasioni di festa, gioco e divertimento, in cui la violenza, in tutte le sue forme, venga bandita. Questo lo dobbiamo a Ciro, alla sua memoria.
Ti aspettiamo. Non mancare!
Antonella Leardi
Pres. Ass.ne “CIRO VIVE” Onlus
Giovanni Esposito
V.Pres. Ass.ne “CIRO VIVE” Onlus

Questo il link dellevento facebook, per tutte le altre informazioni seguite la pagina facebook ufficiale dell’Associazione Onlus Ciro Vive

CONSIGLIATI PER TE