Calcio Napoli e cultura Napoletana

CdM- Ancora polemiche negli spogliatoi. De Laurentiis stavolta elogia la squadra

Ancora polemiche negli spogliatoi De Laurentiis stavolta elogia la squadra e attacca la Gazzetta. “Abbiamo fatto di tutto ma fisicamente ci hanno sovrastato”.

Di: Donato Martucci CDM

NAPOLI La delusione è tanta a fine gara. Contagia un po’ tutti, presidente in testa (duro l’attacco che ancora una volta Aurelio De Laurentiis lancia verso gli organi di informazione del Nord), e condiziona i giudizi finali. Resta però la convinzione che gli azzurri hanno per circa un’ora saputo tener testa a un Real campione del mondo – lo stesso patron tesse le lodi del gruppo e del suo tecnico – e che solo gol su calcio piazzato e comunque episodi isolati hanno piegato loro le gambe. Capitan Hamsik, visibilmente scuro in volto, vuole ripartire da qui. «Usciamo – spiega – da questa sfida a testa alta e dobbiamo prendere coscienza che abbiamo imposto il nostro gioco». «Abbiamo messo in difficoltà la squadra campione del mondo – gli fa eco pochi minuti dopo Sarri – e stasera ho tratto la sensazione che non siamo poi così lontani».

De Laurentiis a fine gara scende negli spogliatoi, stringe ma mano al tecnico e si complimenta con il gruppo per la prestazione. Poi, ai microfoni di Premium Sport, tra la soddisfazione «di aver giocato un primo tempo esemplare e dato il massimo anche nel secondo» e quella di aver offerto «con il pubblico da una parte e la società dall’altra una ospitalità degna dell’appuntamento», torna sul tema dello stadio «vetusto e fatiscente» e attacca la Gazzetta dello Sport: «Non è mai stata tenera con noi, anzi l’abbiamo sempre avuta contro. I giornali del Nord non ci hanno mai aiutato e non perdono occasione per insultarci. Anche sui campi di gioco mi sono stancato di sentire frasi come Vesuvio lavali con il fuoco e nessuno si è mai scandalizzato».


Arriva la risposta della gazzetta dello sport al presidente  De Laurentiis


 

CONSIGLIATI PER TE