Ad ogni vittoria del Napoli corrisponde un’intervista del Pipita: Un caso?

Ad ogni vittoria del Napoli corrisponde un’intervista del Pipita. Un loop quello di Higuain che coincide sempre con un evento vittorioso degli azzurri: un caso?

di: Francesco Pollasto

“Quando vieni al sud piangi due volte: sia quando arrivi, sia quando te ne vai.” Una frase bellissima ma che piano piano sta perdendo tutto il significato diventando quasi un luogo comune. Usata da tutti, anche da Higuain: “Lasciare Napoli e Madrid, per me, è stato un momento molto triste”.  Ha detto il pipita ad un quotidiano spagnolo.

Come mai ad ogni vittoria del Napoli corrisponde sempre un’intervista del pipita che ricorda a tutti di quanto sia felice sotto la mole, di quanto la Juve sia un top club etc.? Sempre la stessa cosa. Il pipita ha tanti goal in canna ma in quanto a parole ha un vocabolario alquanto limitato.

Ovviamente in questo momento la mia è una trasposizione transitiva forzata, per il semplice motivo che se può essere così per Tuttosport o Gazzetta. E spero che almeno non abbia afferenze con interviste su quotidiani argentini.

Ma il fatto che esalti sempre la professionalità della Juve non è esattamente un messaggio pacificatore verso il Napoli, anzi, continua sempre a creare questa contrapposizione.

Ma poi che significa: “i tifosi della Juve mi rispettano?” se si va a fare le pulci a questa frase significa in maniera implicita che a Napoli so invadenti?

Le parole di Gerardo Gonzalo sembrano propagandistiche e non realiste.

Propaganda

La propaganda è “l’attività di disseminazione di idee e informazioni con lo scopo di indurre a specifici atteggiamenti e azioni” ovvero il “conscio, metodico e pianificato utilizzo di tecniche di persuasione per raggiungere specifici obiettivi atti a beneficiare coloro che organizzano il processo.

Vi ricorda qualcosa questa definizione?  Essendo i napoletani lettori molto attenti non perderò tempo a spiegare il mio concetto, tanto lo avete già capito benissimo.

C’è però un passaggio che voglio portare alla vostra attenzione in relazione alla propaganda: ” Il successo della propaganda necessita di una efficace censura sui fatti esposti, altrimenti essa sarebbe facilmente smantellata. La presenza di una situazione di censura è un pesante indizio di una propaganda in corso”.

Biglietti, juve, mafia vi riporta qualcosa alla mente? Le critiche giornalistiche sono quasi sempre noiose e ripetitive. Ma è la realtà dei fatti.

Le interviste propagandistiche del Pipita vengono fuori come a voler togliere spazio al Napoli. Appena il Sarri’s Circus trova una copertina ecco che arrivano le dichiarazioni di Higuain. Gonzalo sembra quasi colto da un’etica antropocentrica, quando in realtà si tratta di un’etica olistica dove l’insieme è la società di Agnelli.

Un modo per penalizzare mediaticamente gli azzurri per rilegarli immediatamente nella schiera dei secondi o dei terzi. Pare nel destino delle cose che ogni epoca non debba mai godersi una parte di se stessa.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore